Magazine

CHE VENGA IL SOLE...Costantino Posa

Creato il 28 marzo 2019 da Costa
Sarò veloce a sollevare il passo
per non restare,
come ogni notte, solo.
Porterò con me brine di tempo
e dentro al cuore il sole
e sulle labbra sale di dolci tepori
che sanno di tramonti e aurore.
Restituirò al vento
i baci, tanti, sulla sua pelle.
Sarò veloce, conserverò l'attimo
e quel che è perso
lo trasformerò in sasso
diminuito in piccoli granelli di sabbia.
Così farò delle onde del mare
le mie carezze su di te
e il sorgere del sole, sempre
sottratto al buio del niente.
Sarà giorno presto.
CHE VENGA IL SOLE...Costantino Posa

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog