Magazine Cucina

Cheesecake al caffè e latte di cocco

Da Nastrodiraso @nastrodiraso

Sapete che adoro i dessert velocissimi da realizzare, ma golosi! A volte per stupire degli ospiti dell'ultimo minuto o per chiudere dolcemente un pranzo festivo le idee scarseggiano, allora un' idea salva tempo è fondamentale. Se poi si riesce a mettere in tavola un dolce che richiede una preparazione di nemmeno 30 minuti e che non ci fa sporcare troppi recipienti e non ci fa accendere i fornelli, allora è certamente l'idea giusta!

Cheesecake al caffè e latte di cocco

Adoro i cheesecake, in particolare nel periodo primaverile ed estivo, perché serviti freddi sono un'ottima alternativa a un più classico gelato, ma anche nel periodo invernale un bicchierino di golosità non può che essere un'idea vincente... Le varianti sono infinite, potrei suggerire ad esempio un delizioso cheesecake al cocco e nutella ,) e anche qui sul mio blog ne troverete a bizzeffe, sia col mascarpone che con la ricotta. Non amo utilizzare invece il classico formaggio spalmabile perché mi infastidisce il retrogusto acidulo. Nelle mie ricette non uso mai nemmeno gli addensanti (come la colla di pesce, la gelatina o l'agar agar) che ho provato solo in qualche sporadica sperimentazione del passato... non riesco proprio a farmeli piacere -_-

Per servire questo dessert ho scelto di utilizzare dei bicchieri trasparenti monoporzione , belli da vedere e che consentano una degustazione comoda e piacevole di piccole porzioni che non appesantiscano eccessivamente.

La mia ricetta è a prova di principianti ed è molto divertente anche realizzarla insieme ai bambini. Io ho utilizzato forno a microonde per fondere, mixer per tritare i biscotti e fruste elettriche per montare, ma in realtà tutti questi strumenti sono solo un aiuto in più e non sono per nulla indispensabili. Ricordo sempre con piacere quando da piccola tritavo i biscotti per aiutare mia madre in cucina, mettendoli in un canovaccio e passandoci sopra un bicchiere di vetro o un mattarello 🙂

La crema ha una consistenza morbida e la golosità è garantita dal cioccolato bianco e dall'abbinamento del latte di cocco (dal sapore delicato) al caffè!

Cheesecake al caffè e latte di cocco

Ingredienti per 8 porzioni:

  • 70 g di burro
  • 140 g di biscotti secchi
  • 140 g di latte di cocco (solo la parte burrosa)
  • 20 g di zucchero di canna
  • 160 g di cioccolato bianco
  • 160 g di mascarpone
  • 40 g di caffè
  • gocce di cioccolato bianco a piacere per decorare

Per iniziare, ho fuso il burro e il cioccolato bianco separatamente. Io preferisco utilizzare il microonde per ottimizzare i tempi e semplificare la procedura: si possono mettere contemporaneamente nel forno entrambe le tazze con gli ingredienti e far girare per circa 45 secondi a 750W. Per fondere il cioccolato bianco è meglio aggiungere nella tazza anche un cucchiaio di liquido per ottenere un risultato più omogeneo, per cui, in questa ricetta, possiamo utilizzare un cucchiaio di latte di cocco (da prelevare dal peso totale indicato negli ingredienti). Se il cioccolato, finiti i secondi programmati, non è del tutto fuso ma ha iniziato a diventare cremoso, dovrebbe bastare mescolare per ottenere il risultato ottimale, altrimenti programmate ancora 30 secondi per fonderlo completamente.

Naturalmente, chi non ha a disposizione un forno a microonde, può tranquillamente usare i fornelli per ottenere lo stesso risultato 🙂

Una volta preparati i primi due ingredienti, ho utilizzato il burro mescolandolo ai biscotti secchi precedentemente tritati e amalgamando per ottenere un impasto morbido necessario a creare la base dei bicchierini di cheesecake.

Ho montato con le fruste elettriche (ma volendo si può usare anche una semplice frusta manuale) il mascarpone con il latte di cocco e lo zucchero, aggiungendo in un secondo momento il cioccolato bianco fuso e il caffè.

Ho quindi composto i bicchierini, mettendo sul fondo uno strato di biscotti alto circa 1,5 cm, pressando bene con un cucchiaio, e versando sopra la crema al cioccolato bianco e caffè. Infine ho decorato con gocce di cioccolato bianco (ma andrebbe bene anche del cacao) e ho messo in frigorifero a rassodare per circa 3 ore.

Potrebbe interessarti anche:


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines