Magazine Cucina

Cheesecake salata alla ricotta e cipolla caramellata

Da Unpinguinoincucina

E come per incanto arrivò l’estate. Non dovremmo ancora aprire i nostri terrazzi alle cene tra amici ma questo non ci impedisce di coccolarci un po’ in famiglia, magari testando proprio delle nuove ricettine da proporre agli amici, non appena sarà di nuovo possibile. Che ne dite, allora, di una deliziosa cheesecake che non solo è leggera e scenografica ma anche facilissima e velocissima da fare? ;-)

La leggerezza è garantita dal trucchetto di impastare le briciole di tarallini con solo un goccio di acqua (tanto l’olio già lo contengono loro): il fondo rimarrà comunque bello compatto e poi, nella versione al bicchiere, non rischiamo pericolosi sbriciolamenti. La ricotta la scegliamo magra e il gioco è fatto! ^.^

cheesecake-salata-alla-ricotta

Cheesecake salata alla ricotta e cipolla caramellata
Ingredienti per 2 persone:
80g di tarallini
150g di ricotta magra
2 cipollotti rossi
1 cucchiaio di zucchero di canna
erbe aromatiche fresche (per me salvia e rosmarino)
olio evo
sale e pepe
Frullare i taralli per ridurli in piccole briciole. Unire poca acqua per volta fino ad ottenere un composto omogeneo e versare l’impasto ottenuto sul fondo di due bicchieri. Compattare con il dorso di un cucchiaio e lasciare riposare in frigorifero mentre si preparano gli altri ingredienti. 
Riscaldare una padella antiaderente  e farvi sciogliere lo zucchero di canna. Quando inizia a caramellare, unire i cipollotti tagliati a fettine e farli rosolare a fiamma bassa per un paio di minuti, prima di bagnare con 1-2 cucchiai di acqua e proseguire la cottura fino a quando saranno morbidi e caramellati. Aggiustare di sale e pepe e tenere da parte.
Emulsionare la ricotta con un filo di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e un trito delle erbe aromatiche.
Distribuire la crema nei due bicchieri e livellarla bene.
Completare con le cipolle caramellate  ormai raffreddate.

cheesecake-salata-alla-ricotta
cheesecake-salata-alla-ricotta

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog