Magazine Cultura

Chiacchiera Speciale Natale!

Creato il 25 dicembre 2017 da Eliza @BiblioEliza

Chiacchiera Speciale Natale!
E: EEEEEEEHHHHH TUUUUUUU SCENDI DALLE STELLLEEEEEEE!
LL: hai finito?
E: E’ Natale!! E questa è la Chiacchiera speciale Natale!! Non sei felice?
LL: Lallì, ma tu, oltre che nella vita, mi sei amica pure su Facebook, vero?
E: yesssa
LL: e l’hai vista di recente la mia immagine del profilo?
E: ma che c’entra?? Sei burlona tu! Perchè a te piace il Natale! Vero?
LL: una minchia!
E:
... Come no????
LL: lo vuoi sapere cosa mi piace del Natale?
E: le lucine? Gli elfi? I regali?
LL: il cibo, il fritto, i pacchetti di forma rettangolare. Sì, solo quelli!
E: io so perchè i pacchetti solo rettangolari...ihihihihhh
LL: perché nessuno ha il coraggio di regalarmi altro. Mica la gente ha piacere a morire proprio il giorno di Natale, sai?
E: no no, non è quello il motivo….
LL: e qual è?
E: che sei capra a fare i pacchi! 
LL: un motivo in più per cui il natale mi fa schifo
E: ma no dai, pensa… l’atmosfera, l’albero, le canzoncine, i dolci….bello è!
LL: ho 6 cani e 4 gatti. L’ultimo albero che ho fatto è esploso
E: uh era fatto di plum cake… come ti capisco…
LL: no no, era fatto di rami, palline e lucine. Credo sia svenuto senza mai più riprendersi e Merlino raccatta ancora palline in giro per casa
E: uffa, noiosa sei, porelli si sono un po’ divertiti. Va beh, vediamo così: cosa vorresti trovare sotto l’albero quest’anno?
LL: LIBRI!!!!!!!!! E il Babbo Natale che mi ha portato i pacchi oggi!
E: no lui non vale… e poi è corriere Bartolini… solo libri, altro no?
LL: a parte che ha detto “è arrivato Babbo Natale”, quindi vale...mmmhhh… tu e la Bacci siete impacchettabili?
E: prossima volta vengo con fiocchetto in testa. Ma se tu puoi avere Babbo Bartolini io posso avere Manzo!? Che non è chiacchiera se no citiamo Manzo…
LL: no, Lallì, ti devi rassegnare. Manzo l’ha prenotato la Bacci tanto tempo fa!
E: no no, non iniziamo a scassare!!! Ci avevo messo sopra post it con mio nome!
LL: vabbè, che mi frega a me? Scannatevi voi, io ho altri in fila! Senti, che è finito adesso ‘sto minchia di Natale?
E: Ma no!! Oggi è Natale!! Domani è Santo Stefano… si continua a mangiare!!
LL: dimmi una cosa, stellina: quando, io e te, non mangiamo?
E: va beh, che significa, a Natale è più bello!!
LL: chi cucina a casa tua?
E: Madre… dubitavi? E siamo ancora tutti vivi. Per il momento…
LL: ecco, quindi tu, a parte arrotolare 2 fogli di pasta sfoglia, poi te ne stai beata in panciolle e magari leggi pure, giusto?
E: no, io fingo di stare beata in panciolle a leggere ma controllo che si ricordi di spegnere i fornelli che non le servono… qui ancora ricordiamo il Natale 2009…
LL: e che accadde nel lontano Natale 2009?
E: fornello vuoto lasciato acceso… ci posò sopra vassoio con la carta paglia per il fritto… Lamù non si avvicina più da allora.
LL: questa mi mancava! Comunque, non per sminuire il tuo ruolo da pompiere e supervisore, io passo tuuuuuuutta la vigilia, tuuuuuutto il 25 e mezzo 26 a cucinare, in piedi, in cucina, senza mai posare il derriere. CAPITO?
E: eh…. e qui un lancio mai eh?! 
LL: tu non vieni qui. Arrangiati!
E: tu non fai albero. Triste!
LL: se vieni, ti dò permesso di fare albero
E: uuuh e rimetti la felpa con la renna e i campanelli?!
LL: stai a casa tua, controlla madre. Ciao!
E: mai una gioia. Il problema è che poi c’è Capodanno… quello mi sta sul culo.
LL: ah io quello lo adooooooro! Alle 22 in punto, chiudo tutto, mi butto sotto il piumone con un libro e ciao mondo!
E: io lo odio sempre e comunque. E i botti…. Minchia come glieli infilerei su per il derierre a chi li lancia!!!
LL: su quello hai ragione, ogni anno Merlino rischia l’infarto qui. ‘Sti maledetti. Quindi che facciamo a Capodanno? Libro?
E: intanto facciamo le Ciambelle per il Sociale: NON SCASSATE IL CAZZO COI BOTTI!!! E poi… ma si dai, massimo film e libro. 
LL: libro bello, eh! Che poi ci portiamo dietro la sciagura tutto l’anno
E: ah si, basta iniziare gli anni nuovi con libri di merda! Ogni anno la stessa storia. No, il 2018 non mi frega!
LL: quindi? Hai deciso con quale libro inizi il 2018?
E: si si, inizio col secondo di Robecchi! Sempre che prima finisca Follett…
LL: beeeello Follett! Ok, allora io inizio col primo Robecchi. Uh facciamo il Robecchi’s year!
E: siiiii, anche perchè l’11 esce quello nuovo! Che io ho già preordinato… brava io!
LL: ne devi leggere ancora tre, cretina
E: io leggio! Io…
LL: crepa!
E: non posso. Ho progetti...
LL: sentiamo ‘ste perle. Che hai da fare?
E: a gennaio mi sa che vengo da te. Son progetti…
LL: io preparato mappa!
E: del malandrino? Andiamo ad Hogwarts???
LL: no, di Cremona! Andiamo da Ugo, al cinese, al Tiger e in libreria (e io metto stivali senza lacci!). Poi andiamo a vedere la rocca di Soncino, che diciamo sempre e non andiamo mai. Poi però ce ne stiamo a casa e ci sfondiamo di cibo
E: uh ma è sempre Natale a casa tua allora!!! Sei Mamma Natale tu!!!!!!
LL: e con questo, per me, puoi definitivamente perire.
E: se se… ti ho beccata!! Sono amica di Mamma Natale io… 
LL: pallo più con te io.
E: ma dove le nascondi le renne??? Ah no ho capito… i cagnini… è magia!!!!!
LL: primo: metti giù il vino. Secondo: apri il tuo armadio, le renne stanno lì
E: nel mio armadio?? OOOOHHHH NARNIA!!!!!!!!!
LL: questa chiacchiera sta degenerando più del solito. Senti, cretina, vuoi una fetta di zuccotto?
E: ti sembra che io abbia mai rifiutato una fetta di qualcosa?
LL: sicura sei? C’è mezzo chilo di mascarpone con panna
E: va beh, muoio felice.
LL: ecco, brava, muori! Ciao eh… buon coso a tutti!
E: uh siamo ai saluti? Ok.. BUON NATALE A TUTTI!!! Soprattutto a Manzo…
BUON NATALEChiacchiera Speciale Natale!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :