Magazine Attualità

Chivasso, pastori uccisi a bastonate: fermate quattro persone

Creato il 30 ottobre 2017 da Nerocronaca

CHIVASSO, 30 OTTOBRE – Possibile svolta nelle indagini sulla morte dei due pastori romeni uccisi a bastonate lo scorso 24 ottobre in un prato di località Poasso, frazione Castelrosso di Chivasso.

Questa notte, quattro persone sono state fermate dai Carabinieri perché presumibilmente responsabili dell’uccisione dei due uomini, di anni 28 e 38, massacrati a colpi di bastone nei pressi del gregge che accudivano.

Dall’esame autoptico, sarebbe emerso che l’arma del delitto possa essere un corpo contundente molto pesante, tipo un tubo di ferro. Con tale strumento i due romeni sono stati colpiti ripetutamente alla testa.

Le vittime erano di guardia ad un gregge di circa 600 pecore quando sono state aggredite. I due corpi sono stati rinvenuti a quasi un chilometro di distanza: uno sotto un traliccio della luce, l’altro nella boscaglia. Non è ancora chiaro se la scena del crimine sia stata alterata intenzionalmente allo scopo di depistare l’attività investigativa, affidata agli uomini dell’Arma.

Luigi Cacciatori

Immagine da pisa24.info

L'articolo Chivasso, pastori uccisi a bastonate: fermate quattro persone proviene da NERO Cronaca.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :