Magazine Cultura

Christina Aguilera: «Con “Lotus” celebro la libertà e la felicità»

Creato il 21 ottobre 2012 da Marianocervone @marianocervone

Incurante del flop di Your Body, che ha fatto un balzo (indietro) di ben trenta posizioni, passando dal trentatreesimo posto al sessantaquattresimo in una sola settimana, continua la massiccia promozione di Christina Aguilera per il suo prossimo album, Lotus, il quale pare riserverà non poche sorprese. Ancora nel mistero la tracklist del disco, lungo la quale troveranno comunque posto diverse collaborazioni: dall’intro del gruppo elettronico M83 al duetto con Cee Lo Green, che con la Aguilera è giudice del talent The Voice. Secondo alcune speculazioni nel disco troverebbe posto anche un duetto con Beyoncé Knowles, voce, questa, mai confermata dalla Aguilera né dall’ex Destiny’s Child.

Ed oggi Christina parla al magazine più amato d’America, People, dal quale svela il rapporto con il suo corpo, e le ormai generose forme, e di cosa i fan dovranno aspettarsi da questo atteso lavoro discografico, sulla copertina del quale compare come una novella Venere che nasce da un fiore di loto, completamente nuda: «È strano perché non guardo la copertina dell’album come all’essere completamente nuda – ha detto dalle pagine di People magazine – mi sento completamente coperta, e tutto dipende dall’abbracciare la luce bianca e la libertà, ed io non volevo che fosse “fashion” più di tanto. Ho voluto che fosse crudo, reale e libero, una celebrazione della vita e della donna che sono diventata».

Christina sembra non temere il tempo che passa e l’età che avanza e continua: «Alcune persone hanno paura dei cambiamenti e pensano che invecchiare sia una brutta cosa, ma io amo invece maturare ed acquisire saggezza».

Più saggia e ieratica, è questo ciò che Lotus il nuovo album in uscita il prossimo 13 Novembre rappresenta per la cantante: «Sono sempre stata una che mette le cose in chiaro: amami o odiami, prendimi o lasciami, questo è ciò che sono. Io abbraccio il mio corpo e tutto di me stessa. Il cerchio si chiude con una celebrazione della libertà e della felicità perché è questo ciò che il mio nuovo album Lotus rappresenta. Ho imparato ad accettare tutto ciò con cui sono cresciuta e mi ha insegnato ad essere me stessa».


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog