Magazine Calcio

Cina, 3° giornata: pari fra Hebei e Jiangsu, Zaccheroni in crisi, hat trick per Demba Ba nella vittoria dello Shenhua

Creato il 04 aprile 2016 da Pablitosway1983 @TuttoCalcioEste
Cina, 3° giornata: pari fra Hebei e Jiangsu, Zaccheroni in crisi, hat trick per Demba Ba nella vittoria dello Shenhua

Si conclude la terza giornata di Chinese Super League, con Jiangsu Suning e la sorpresa Henan Construction in testa con 7 punti. Dopo gli anticipi del venerdì, ( leggi qui) che hanno visto il riscatto del Guangzhou e la grande crisi dello Shandong, sono scese in campo le altre squadre. I grandi nomi arrancano in questo inizio di stagione, Beijing Guoan e Shanghai Sipg sono ancora a secco di vittorie, mentre lo Shenhua ha trovato il primo successo grazie alla tripletta messa a segno da Demba Ba.
La capolista di Nanchino conosce la sua prima battuta d'arresto a Qingdao, nello spettacolare match giocato contro l'Hebei Fortune.

Ecco quello che è successo nelle giornate di sabato e domenica

LE DIFFICOLTA' DI ZACCHERONI
Cina, 3° giornata: pari fra Hebei e Jiangsu, Zaccheroni in crisi, hat trick per Demba Ba nella vittoria dello Shenhua

Che succede a Zac? L'ex allenatore della nazionale giapponese, arrivato e accolto con entusiasmo a Pechino, ha raccolto solo un punto nelle prime due partite disputate. Dopo il pareggio soporifero a reti bianche nel Jing Jin derby, in casa del Tianjin Teda, il Beiging Guoan cade in casa della neopromossa Yanbian Fude.
Zaccheroni insiste con il 3-5-2, con un attacco guidato dai brasiliani Kleber e Renato Augusto. Desta perplessità questo tipo di schieramento per la manovra lenta e disorganizzata e per gli interpreti sulle fasce: Boxuan Song e Zhang Chendong, due uomini dalle spiccate doti offensive, incapaci di difendere. La debolezza sulle fasce si era già vista contro il Tianjin Teda ed è stata accentuata in questa occasione.
Il gol che decide la partita nasce da un passaggio sbagliato sulla fascia destra, in prossimità dell'area di rigore. Il terzino Wu Yunchung conquista la sfera e piazza un cross in area per il coreano Ha Tae che batte il portiere avversario con un colpo di testa.
Se da una parte il Beijing Guoan ha espresso per lunghi tratti un gioco sterile, creando occasioni solamente con tiri dalla distanza, lo Yanbian Fude ha esaltato il proprio pubblico con ripartenze orchestrate dagli esterni Trawally e Kim Seung, in grado di scompaginare la difesa delle Imperial Guards.
Zaccheroni dovrà necessariamente rivedere l'assetto della propria squadre e creare una vera identità di gioco. Ad oggi il Beijing Guoan vive delle fugaci fiammate degli uomini offensivi, su tutti Renato Augusto, per il resto si è vista una certa staticità, pochi inserimenti da parte dei centrocampisti e voragini lasciate aperte per i contropiedi avversari.

BEFFA PER IL SIPG
Cina, 3° giornata: pari fra Hebei e Jiangsu, Zaccheroni in crisi, hat trick per Demba Ba nella vittoria dello Shenhua

Non se la passa certamente meglio lo Shanghai Sipg di Eriksson, pretendente al titolo, ancora ferma a due punti in tre giornate.
La trasferta sul campo del Chongqing Lifan era subito iniziata alla grande, con l'espulsione del difensore Luo Xi per fallo da ultimo uomo su Wu Lei. Niente di più semplice a questo punto, portare a casa la partita con un uomo in più per due tempi interi.
E' proprio Wu Lei a sbloccare le marcature al 30′, con un colpo di testa sul cross ben indirizzato da Yu Hai sul secondo palo. Per il numero 7 si tratta della seconda rete realizzata nel giro di pochi giorni, dopo quella siglata contro il Qatar nella sfida di Shaanxi, decisiva per le sorti della nazionale cinese.
A discapito del vantaggio lo Shanghai Sipg palesa per l'ennesima volta le proprie difficoltà nella gestione del vantaggio e la propria precarietà difensiva. Nel corso del primo tempo i padroni di casa si affacciano in avanti e si rendono estremamente pericolosi con Gigliotti, il quale spreca una ghiotta occasione a tu per tu con Yan.
L'inedita coppia offensiva composta da Elkeson e Kouassi non riesce a produrre pericoli verso la porta del Lifan, se non nel finale di gara, dove l'ex Guangzhou, dopo una serie di passaggi al limite, viene pescato in profondità all'interno dell'area di rigore. Elkeson gioca la palla per il comodo tap in di Kouassi che viene anticipato al momento del tiro.
La più classica delle leggi del calcio dice: gol sbagliato, gol subito, ed è ciò che accade. Un incomprensione difensiva premia l'attaccante Fernandinho, che con uno scatto bruciante lascia sul posto Senchao e si dirige in solitaria verso la porta difesa da Yan, battuto con un poderoso tiro in diagonale, una rete simile a quella che Fernandinho ha realizzato contro il Guangzhou Evergrande alla prima giornata.
Decisamente migliore la situazione in Champions per lo Shanghai Sipg, che, primo nel proprio girone, affronterà in settimana il Gamba Osaka in Giappone

LO SPETTACOLO DI QINGDAO: HEBEI-JIANGSU
Cina, 3° giornata: pari fra Hebei e Jiangsu, Zaccheroni in crisi, hat trick per Demba Ba nella vittoria dello Shenhua

La partita fra Hebei Fortune e Jiangsu Suning, due squadre che la scorsa stagione erano ai margini (la prima in League One), è stata il manifesto del nuovo calcio cinese. Nomi altisonanti in campo e squadre ben organizzate che hanno espresso un gran calcio in tutti i novanta minuti.
Una battaglia senza esclusione di colpi, terminata giustamente in parità. Lo Jiangsu, a punteggio pieno dopo due partite, si schiera con il consueto 4-2-3-1, con Ramires in mediana, e Teixeira sulla linea della trequarti assieme al giovane capitano Wu Xin, a supporto dell'unica punta Sammir, anche quest'oggi preferita a Jo. L'Hebei, che aveva disputato una sola partita, vinta contro il Guangzhou R&F, si schiera con un propositivo 4-3-3. In campo dal primo minuto i due reduci della nazionali: il terzino sinistro Haifeng e l'esterno Ning Jiang, ma soprattutto la stella di questa squadra, Ezequiel Lavezzi nel ruolo di prima punta.
E' l'ex attaccante del PSG a accendere la scintilla, le sue percussioni palla al piede mettono in crisi la retroguardia avversaria, le azioni dell'argentino vengono supportate dall'intraprendenza di Kakuta, che si è rivelato essere uno dei migliori in campo. Proprio su quest'asse una grande occasione, con il francese che lancia in profondità Lavezzi, questi aggancia il pallone e se lo sposta eludendo l'intervento del portiere Zhang per calciare a porta vuota. Solo il provvidenziale intervento di Li Ang sventa la rete. El Pocho ha messo in mostra tutte le sue abilità, sia svariando sul fronte offensivo, senza dare riferimenti agli avversari, che in area di rigore, dove Li Ang e Sainsbury si son dovuti superare per contenere i guizzi dell'argentino.
Nonostante il miglior momento dell'Hebei, a sbloccare le marcature sono gli ospiti, con Ramires. L'ex Chelsea, che poco rima aveva subito un'entrata killer da parte di Li Xing, sbuca in area sul cross di Zhou Yun e mette il suo secondo timbro in terra cinese.
Nel secondo tempo Li Tiae, rimescola le carte in tavola, con l'ingresso di Gervinho al posto di Kakuta. Poco dopo giunge il gol del pareggio, proprio grazie alla punizione conquistata dall'ivoriano sul fallo di Sainsbury. Ning Jiang batte la punizione in area, un preciso cross sul secondo palo per la testa di M'bia, che fa 1-1.
A seguito del pareggio, Petrescu si fa più aggressivo, con l'ingresso di Jo al fianco di Sammir, passa al 4-4-2, ma è sempre l'Hebei a fare possesso palla. I padroni di casa cercano di sviluppare la manovra sugli esterni, in particolar modo a sinistra, con le continue sovrapposizioni di un brillante Haifeng. Lo Jiangsu è costretto a giocare di ripartenza, con contropiedi a tutto campo guidati dalla strabiliante velocità di Teixeira, che giunge più volte al tiro, con precisione, ma senza la giusta potenza.
Nel finale di partita Jo ha la chance di riportare lo Jiangsu in vantaggio, ma il suo colpo di testa è troppo centrale e facile preda di Yang.
Un pareggio che proietta lo Jiangsu in testa alla classifica, assieme all'Henan Construction, reduce dall'1-1 in casa del Liaoning. Anche l'Hebei Fortune ha l'opportunità di portarsi a sette punti, ma la partita della seconda giornata contro il Beijing Guoan verrà recuperata solo a aprile.
La squadra di Nanchino scenderà nuovamente in campo mercoledì, nel match di AFC Champions League contro il Tokyo, ottenere i tre punti significherebbe accedere al turno successivo.

DEMBA BA INARRESTABILE
Cina, 3° giornata: pari fra Hebei e Jiangsu, Zaccheroni in crisi, hat trick per Demba Ba nella vittoria dello Shenhua

Dopo i pareggi contro Shanghai Sipg e Yanbian Fude, i Blue Devils cetrano per la prima volta i tre punti contro lo Shijiazhuang.
Una partita dominata per lunghi tratti dai padroni di casa dello Shenhua, che hanno messo in per lunghi tratti un gioco palla a terra, tipico di Manzano e del suo 4-2-3-1. Tanti gli aspetti positivi in quest'uscita, sia sotto il profilo di un gioco collettivo, visto a sprazzi nelle prime due partite, che sotto il profilo individuale, oltre alla strabiliante prova dell'uomo copertina della giornata, spicca la prestazione del duo colombiano di centrocampo formato da Guarin e dal capitano Montero.
Lo Shenhua sblocca subito le marcature su calcio piazzato, con la punizione battuta rasoterra da Moreno che trova in area un agile Demba Ba, che fugge dalla marcatura dei difensori e trafigge il portiere avversario dopo appena cinque minuti.
L'ex attaccante del Chelsea fallirà un rigore -il secondo in tre tentativi dagli undici metri- prima di trovare la via del raddoppio, in un'azione propiziata dalla discesa di Cao Yuding.
Gli ospiti accorciano le distanze grazie alla rete di Mao Jianqing, subentrato nel secondo talento. L'esterno offensivo, senza ombra di dubbio il migliore nel Shijiazhuang, ha centrato il secondo gol in campionato. La partita è riaperta, ma Demba Ba si rivela immarcabile e sull'assist di Guarin, sguscia nuovamente alle spalle dei difensori avversari per mettere il timbro decisivo sulla partita.

I RISULTATI DELLA 3° GIORNATA

Guangzhou Evergrande-Guangzhou R&F 2-0

Hagzhou Greentown-Shandong luneng 2-0

Chongqing Lifan-Shanghai Sipg 1-1

Yanbian Fude-Beijing Guoan 1-0

Liaoning-Henan 1-1

Hebei Foryune-Jiangsu Suning 1-1

Changchung Yatai-Tianjin Teda 4-4

Shanghai Shenhua-Shijiazhuang 3-1

CLASSIFICA

Cina, 3° giornata: pari fra Hebei e Jiangsu, Zaccheroni in crisi, hat trick per Demba Ba nella vittoria dello Shenhua ultima modifica: da


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :