Magazine Informazione regionale

Ciro, un nome tutto napoletano: ecco quanti ce ne sono in Italia

Creato il 31 gennaio 2017 da Vesuviolive

Ciro, un nome tutto napoletano: ecco quanti ce ne sono in Italia

Ci sono alcuni nomi particolarmente legati alla nostra terra e “Ciro” è uno di questi: probabilmente a causa della devozione a San Ciro, patrono degli ammalati e della città di Portici. Prendendo in considerazione tutta la penisola, però, non è fra i nomi più comuni. Secondo la mappa redatta dal sito “Nomix”, Ciro sarebbe al centosessantottesimo posto fra i nomi italiani più comuni con “solo” 79.605 persone.

Ciro, un nome tutto napoletano: ecco quanti ce ne sono in Italia

Come si evince dalla mappa, però, il 66,8% dei Ciro italiani è comunque in Campania. L’unica altra regione in cui il nome ha una diffusione considerevole, ma parliamo sempre di poche migliaia di persone, è la Puglia. In particolare la concentrazione di Ciro avviene nelle province di Foggia e Taranto per la presenza di un culto molto diffuso riguardo il santo protettore degli ammalati. Buona la diffusione anche in provincia di Roma e Milano.

Ciro, un nome tutto napoletano: ecco quanti ce ne sono in Italia

Anche concentrandoci soltanto sulla Campania, dove ci sono 54.053 Ciro e parliamo del ventisettesimo nome più diffuso di tutta la regione, ci rendiamo conto che la sua diffusione non è per niente omogenea. L’84% di persone con questo nome di tutta la regione, infatti, è soltanto in provincia di Napoli. Questo non fa che confermare quanto assunto in precedenza: cioè che il nome Ciro è visceralmente legato alla nostra città ed alla devozione al santo patrono.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :