Magazine Cucina

Clafoutis di lamponi e banane con quenelle di cioccolato e sfoglie croccanti

Da Millefoglie

Clafoutis di lamponi e banane con quenelle di cioccolato e sfoglie croccanti
"Che fai ?"
 "Non è per noi"
"te pareva! quando fai qualcosa che "sembra" buono è sempre per qualcun'altro!"
"ma per noi faccio un'altra cosa, con banane e lamponi"
"aha, allora va bene, i lamponi non mi piacciono e neanche i dolci alla banana!"
"MA COME?!? MANGI LE BANANE CON LA NUTELLA!!!"
Questo scambio è avvenuto ieri con mio figlio, è entrato in cucina e stavo preparando una torta al cioccolato e poi avrei fatto questo clafoutis visto in tv di cui però, tanto per cambiare,  non avevo la ricetta. L'ho visto su Gambero rosso preparato da M. Santin ma hanno dato solo l'elenco degli ingredienti senza dosi e, in ogni caso, non ho annotato neanche quelli quindi ho fatto a modo mio, anche perchè ho provato a cercare anche sul sito del canale ma inutilmente quindi, se vi fidate della mia versione, potete provare a me è piaciuto.  E' un insieme di contrasti, in bocca senti la morbidezza del clafoutis, l'acidità dei lamponi, la scioglievolezza voluttuosa del cioccolato e la leggera croccantezza della cialda
ingredienti
per il clafoutis
3               uova
100 gr   zucchero
90   gr   farina
200 gr   latte
2   cucchiai di rum
lamponi - banana


per le cialde
100 gr   burro morbido
4   albumi
100 gr   zucchero a velo
70   gr   farina
30   gr   amido di mais


ganache al cioccolato
150 gr   cioccolato fondente 
150 gr   panna 
2   cucchiai di rum


preparazione


Scaldare la panna senza portarla a bollore e unirla al cioccolato sciolto a bagnomaria, mescolare con cura aggiungere il rum  e porre in frigo.
In una terrina lavorare con un cucchiaio il burro a pomata, aggiungere lo zucchero e poi le farine, sempre mescolando unire uno alla volta gli albumi lavorando fino a ottenere un composto liscio. Aiutandosi con un cucchiaio, versare poco composto sul fondo di una teglia ricoperta di carta forno e formare dei cerchi sottili schiacciando leggermente con il dorso del cucchiaio allargando il composto. Cuocere in forno a 180° per circa 10 min.
In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero, quando saranno spumose, aggiungere la farina setacciata e mescolare, unire il latte e il rum continuare a mescolare con una frusta per sciogliere eventuali grumi. Imburrare una teglia e posizionare i lamponi e fette di banane sul fondo, versare il composto e cuocere per circa 45 min in forno a 180°.
presentazione
Togliere dal frigo la ganache.
Tagliare il clafoutis  con un coppapasta (o come preferite) coprirlo con una sfoglietta croccante
su cui andrà una quenelle di cioccolato e un'altra cialda, decorare con fette di banana e lamponi. Spolverare con zucchero a velo.
Clafoutis di lamponi e banane con quenelle di cioccolato e sfoglie croccanti


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines