Magazine Cucina

|⇨ Clafoutis di melanzane

Da Piac3r
Clafoutis di melanzane

Il ghiotto Clafoutis di melanzane è un originale antipasto che abbiamo scelto per aprire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Il delizioso Clafoutis di melanzane è uno squisito antipasto che qui vi proponiamo in una ricetta appositamente pensata per il nostro insostituibile Kenwood Chef.

Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione il nostro Clafoutis di melanzane.

Ingredienti per 4 persone:

– 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
– 2 di cipolle bianche sbucciate
– 1 di melanzana grossa a cubetti
– 1 pizzico di origano secco
– 4 g. di sale
– 3 di uova
– 250 ml. di latte
– 100 g. di formaggio caprino fresco

Procedimento:

Prima di iniziare

  • Inserire il disco per affettare finemente nell’accessorio Direct Prep e portarlo in posizione 2.
  • Tagliare le verdure in modo che entrino nel tubo di inserimento.

Pronto per cuocere

Fissare la pala mescolatrice nella ciotola. Mettere 2 cucchiai di olio nella ciotola e sistemare il coperchio. Ruotare il Direct Prep e sistemarlo in posizione 1. Affettare la cipolla nella ciotola. Una volta affettati, spostare l’accessorio Direct Prep in posizione 2. Impostare 95º per 5 minuti a velocità 4, premere OK poi premere il pulsante Start/Stop per continuare la cottura. Se necessario aggiungere poca acqua. Aggiungere melanzana, 4 cucchiai di olio, origano e sale nella ciotola, impostare 10 minuti, a velocità 3 premere OK poi premere il pulsante Start/Stop per continuare la cottura. Far intiepidire. Una volta cotti gli ingredienti, kCook Multi entrerà nella modalità di mantenimento del calore fino a che non si è pronti per servire. Aggiungere il latte, le uova battute, regolare di sale e mescolare. Versare il clafoutis in una teglia da forno e distribuire il caprino fresco a fiocchetti. Infornare in forno preriscaldato a 180º per 15 minuti.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines