Magazine Società

Colmegna, 300mila euro per rendere sicura la strada dietro la galleria

Creato il 17 settembre 2019 da Stivalepensante @StivalePensante

Con una delibera di giunta il Comune di Luino ufficializza un nuovo intervento a Colmegna nell'area di via Palazzi, situata dietro alla galleria della frazione, oggetto lo scorso anno di una caduta massi che ancora oggi crea disagi in particolare ai residenti.

Risalgono infatti al mese di luglio gli ultimi appelli di un gruppo di cittadini per le problematiche causate dalla presenza del cantiere, e in particolare per la mancata realizzazione di un passaggio pedonale.

Da segnalare inoltre che dopo i primi lavori eseguiti a margine dell'episodio, la gara d'appalto indetta per proseguire le opere lungo la parete, ad inizio 2019, era andata deserta causando rallentamenti sulla tabella di marcia. Oggi però, come detto, la situazione pare essersi sbloccata anche se, agli interventi già preventivati, se ne sono aggiunti di nuovi in seguito all'ultimo sopralluogo a cura del geologo Fabio Romeo Meloni.

La novità arriva dall'approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica sancita dalla giunta luinese, con la quale da Palazzo Serbelloni è partita una richiesta formale di contributi indirizzata al ministero dell'Interno, la cui Direzione di finanza locale ha messo a disposizione delle amministrazioni fondi per eseguire opere pubbliche.

Per la sistemazione dei tratti di via Palazzi arriverà quindi nelle casse dell'ente un finanziamento di 300mila euro, fondi che arrivano dal Dipartimento degli affari interni e territoriali del Ministero dell'Interno. Per quanto concerne i lavori, si legge nel testo della delibera, la ditta incaricata provvederà al "consolidamento superficiale del versante roccioso con la fornitura e la posa di una rete metallica a doppia torsione", e alla posa di una barriera paramassi a rete, "del tipo ad elevato assorbimento di energia".


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog