Magazine Lifestyle

Come allevare gatti: 10 trucchi per crescere un gatto sereno e affettuoso

Creato il 27 marzo 2019 da Alessia Foglia @AlessiaFoglia

Adoro i gatti e se sono stata così tanti anni senza è solo perché ho dovuto metabolizzare la perdita di Miele. Ma il tempo per fortuna lenisce tutte le ferite e così da pochi mesi è arrivata Mia: un concentrato di dolcezza e vitalità. Quando è arrivata aveva poco più di 40 giorni ed era quindi difficile capirne la personalità. Ma se è vero che i gatti (nonostante il loro istinto) possono diventare animali domestici, non sempre il loro carattere è amorevole e coccolone di natura. La verità è che il gatto è un animale estremamente indipendente e il suo carattere varia molto da razza a razza, ma in questi mesi ho scoperto che i gatti possono imparare ad essere amichevoli ed empatici con il padrone. Tutto dipende da noi: scopriamo insieme i 10 trucchi per allevare un gatto affettuoso ed educato alla convivenza. Come allevare gatti: 10 trucchi per crescere un gatto sereno e affettuoso Siate il suo angelo custode. I gatti sono naturalmente molto curiosi: spesso si arrampicano e vogliono scoprire ogni angolo nascosto ma la casa può nascondere delle insidie. Per questo, soprattutto quando sono molto piccoli, è meglio tenerli d’occhio! Cercate di essere presenti e di toglierli dal pericolo ogni volta che si trovano in difficoltà o che hanno bisogno del vostro aiuto. In questo modo cresceranno fiduciosi nei vostri confronti e in qualunque situazione si trovino, anche con altre persone non familiari che li circondano. Chiamate il vostro gatto con dei vezzeggiativi Durante la giornata provate a chiamare il vostro gatto con nomignoli affettuosi. Nomi che esprimono l’affetto e l’amore verso di lui: dire parole dolci come infatti fa percepire al gatto una sensazione di calma in grado di metterlo a suo agio. Insegnategli a rispondervi Se il vostro gatto corre in un istante quando lo chiamate per nome, significa che tra di voi si è instaurato un rapport molto profondo. Ma come fare? Chiamandolo spesso durante la giornata e ripetendo il suo nome. Questo è un ottimo allenamento per il gatto a non essere timido con le persone e quindi molto più amichevole nei loro confronti. Ritagliatevi del tempo per giocare. Soprattutto se state fuori casa molto tempo e il gatto resta tutto il giorno da solo, probabilmente a fine giornata avrà necessità della vostra compagnia e di scaricare le energie accumulate. Ritagliarsi mezz’ora di tempo per giocare con il vostro gatto avrà un duplice beneficio: sarà un’ottima occasione per creare un rapporto con lui e per scaricare lo stress che avete accumulato durante la giornata lavorativa Insegnategli piccoli comandi Avere una forte connessione con il vostro gatto tramite l’insegnamento di piccoli comandi implica un livello molto profondo di intimità e può aiutare a costruire una relazione più stretta tra voi due. Sarà una palestra per entrambi: a voi insegnerà la pazienza e al gatto l’obbedienza e la responsabilità. Mostrate il vostro affetto Ogni volta che ne avete la possibilità dimostrategli il vostro amore: in questo modo crescerà con la convinzione che siete creature gentili e imparerà a non aver mai paura di voi. Garantite la vostra presenza La vostra presenza è molto importante per allevare un gatto affettuoso. Dovete solo essere lì e passare un po’ di tempo insieme: questo per loro significa sapere che li apprezziate. I gatti possono essere fin troppo indipendenti, per questo è necessario creare una connessione. Rendeteli amici dei cani Nonostante gli stereotipi che cani e gatti sono nemici mortali, molte situazioni suggeriscono che c’è un’alta probabilità che questi due possano essere grandi amici e che abbiano un bellissimo rapporto. Se ne avete la possibilità, fate in modo che il gatto superi la sua istintiva paura. Usate un tono pacato E’ facile che i gattini siano esuberanti e facciano piccoli disastri: cercate di non essere aggressivi verso di loro e di usare sempre un tono pacato. I gatti infatti sono molto sensibili al tono di voce e possono rimanere molto spaventati se ci si rivolge a loro in maniera brutale Fateli socializzare E’ impensabile non poter più invitare nessuno a casa perché abbiamo un gatto è scontroso: iniziate fin da piccolo ad invitare amici e a farlo socializzare con loro in modo che si abitui gradualmente alla presenza di nuove persone e la cosa non sia per lui un problema.  


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog