Magazine Informatica

Come avere una mail temporanea che non lascia traccia sul web

Creato il 27 febbraio 2014 da Emix83
Spesso anche per motivi di lavoro ci capita di trovare un software o un servizio che per essere utilizzato o scaricato necessita di una mail di conferma.
Questo però molte volte risulta scomodo e svantaggioso perché si andrebbe ad intasare l'email con pubblicità, spam, avvisi e tanto altro ancora.
Come avere una mail temporanea che non lascia traccia sul web
Qual'è la migliore soluzione? Semplice avere una mail temporanea giusto il tempo per iscriversi sul sito o farne l'uso che più vogliamo e poi dimenticarci di lei perché si autodistruggerà perdendo tutti i dati e le informazioni.
Questi servizi, come AIRMAIL, assolutamente gratuiti, non necessitano di registrazione: basta cliccare su attiva mail temporanea e verrà assegnato automaticamente un'indirizzo di posta generato dal sito e messo a disposizione per i nostri scopi.
Questo indirizzo risulta a tutti gli effetti una mail che possiamo utilizzare per registrarci su siti, forum o quant'altro, per poi non incappare in spam o avvisi simili che risultano noiosi e fastidiosi.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :