Magazine Informatica

Come effettuare pagamenti con lo smartphone: Satispay

Creato il 22 maggio 2016 da Emix83
Negli ultimi tempi lo smartphone è diventato uno strumento con il quale effettuare tantissime operazioni più o meno importanti della quotidianità. 
Ormai si può affermare che con il nostro device possiamo fare veramente di tutto diventando all'occorrenza anche un vero e proprio  portafoglio virtuale con il quale effettuare pagamenti di ogni tipologia e per ogni servizio. 
Questo è possibile grazie ad una intelligente app sviluppata da una startup formata da ragazzi italiani, che hanno realizzato qualcosa che sicuramente rivoluzionerà il nostro modo di effettuare pagamenti in denaro. 
Cos'è Satispay?
Satispay è il nome di quest'app gratuita, per Iphone e per Android, che tramite alcuni semplici passaggi ci permette di avere un budget settimanale sempre pronto a disposizione da utilizzare per i pagamenti tra amici, parenti o esercenti abilitati a tale servizio

Per effettuare l'iscrizione a tale servizio dobbiamo avere sotto mano un nostro codice IBAN bancario, un  documento di riconoscimento da fotografare quando richiesto e ovviamente cinque minuti per effettuare tutto il processo (ma anche meno). 
Premettendo che l'applicazione è totalmente sicura ed effettua tute le transazioni bancarie in modo gratuito e senza alcun costo, vediamo nello specifico come procedere.
Innanzitutto scarichiamo l'app dal seguente link, inserendo il numero di telefono nella schermata centrale, in questo modo possiamo anche ottenere 5 euro di benvenuto, che verranno accreditati sul nostro conto in qualunque momento noi lo desideriamo.
Dopo aver inserito correttamente tutti i nostri dati anagrafici, indispensabili per far si che il servizio sia perfettamente funzionale, inseriamo quando richiesto il nostro IBAN bancario e fotografiamo il fronte ed il retro del nostro documento. Ovviamente questa fase è molto semplice, intuitiva e ci verrà proposto passo dopo passo, per ovviare a eventuali errori o disattenzioni.
Fatta la registrazione dobbiamo attendere circa 10 gg per avere il servizio perfettamente funzionale; questa tempistica è dovuta alle operazioni di registrazione, validazione e riconoscimento bancario.
Come effettuare pagamenti con lo smartphone: Satispay
Come funziona Satispay? 
Sostanzialmente il funzionamento è semplicissimo. Basta selezionare nell'app, un importo prefissato che va da 0 a 200 euro, in questo modo l'applicazione automaticamente ogni settimana (di domenica) controllerà se siamo sotto o sopra la soglia prefissata.
Se la soglia è inferiore, in quanto abbiamo effettuato pagamenti, Satispay provvederà a ricaricare automaticamente l'importo mancante che nel giro di un giorno lavorativo verrà accreditata sul  conto Satispay. Viceversa se abbiamo ricevuto denaro l'applicazione verserà verso il nostro IBAN la somma in eccesso.
Ogni negozio o esercente che intende utilizzare questo servizio, molto utile in tantissimi contesti, dovrà invece effettuare l'iscrizione nella sezione Business a questo indirizzo.
Uno strumento innovativo, molto utile ed intelligente che presto diventerà consuetudine per i nostri pagamenti quotidiani.


nome_img EMILIANO DI PLACIDO
Amministratore e autore del sito
 
Ingegnere nella vita e blogger per diletto, amo il mondo della tecnologia e tutto quello che gravita intorno ad essa.
Ogni tanto amo divagare e approfondire argomenti di varia natura per aumentare le mie conoscenze e condividerle con tutti voi lettori.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Come cuocere le castagne

    Come cuocere castagne

    Amo le caldarroste. Quelle fatte alla brace, che quando le sbucci ti lasciano tutte le mani sporche di nero. Mi piacciono perché quelle mani sporche mi fanno... Leggere il seguito

    Da  Eatitmilano
    CUCINA, DOVE MANGIARE, LIFESTYLE
  • Come cucina un angelo

    Come cucina angelo

    Da poco il cielo ha un nuovo Angelo, salito troppo presto per chi è rimasto, ma chiamato a donare tutto il suo splendore, la bellezza e il fascino della... Leggere il seguito

    Da  Silva Avanzi Rigobello
    CUCINA, RICETTE
  • Tappeti: come riconoscerli

    Tappeti: come riconoscerli

    Chi ama i tappeti sa come riconoscerli.L’annodatura a mano è il metodo di tessitura più complesso tra quelli tuttora in uso. La qualità di un tappeto annodato... Leggere il seguito

    Da  Michivis
    ARREDAMENTO, LIFESTYLE
  • Come si divertivano!

    Come divertivano!

    I ragazzi di prima stanno riscoprendo, attraverso le testimonianze di qualche nonna volonterosa e di qualche nonno altrettanto volonteroso, come trascorrevano l... Leggere il seguito

    Da  Scurapina
    CULTURA, DIARIO PERSONALE, SCUOLA