Magazine Internet

Come fare per Selezionare le Keyword Utili per un buon Posizionamento?

Da Weesh_growing_ideas @Weesh_web

Nell’ambito SEO, è necessario scegliere con tanta attenzione le keywords, poiché queste, come si può capire subito, potrebbero essere la “chiave” del successo o insuccesso. Basti sapere che il motore di ricerca utilizza queste per permettere ad un utente di accedere al vostro sito mentre effettua una ricerca.

Ci sono particolari analisi da fare per scegliere le parole chiavi più coerenti, difatti è necessario studiare il mercato al quale si sta facendo riferimento, nonché il target di riferimento, per arrivare poi agli obiettivi specifici della campagna.

In base a questi parametri, sarebbe necessario redigere una lista di termini o concetti da analizzare ed elaborare con molta cura; in più bisogna individuare i potenziali termini che utilizzerebbero gli utenti nella ricerca dei siti Internet. È opportuno concentrarsi su definizioni di ricerca formate da 2 o 4 termini che danno luogo a risultati attinenti alla ricerca nei motori, ed ancora inventare delle giuste combinazioni sugli stessi argomenti. Sarebbe meglio concentrarsi sui sostantivi, così da evitare di usare termini inutili che rimuovono spazio alle definizioni più rilevanti e che non vengono considerate dai motori di ricerca.

Suggerimento veramente utile per altro è quello di inserire sempre come iniziale la keyword che ritenete più importante e funzionale. Questo perché i vari motori di ricerca tengono considerazione dei primi 70 caratteri circa, e di conseguenza sarebbe uno svantaggio avere fuori considerazione le parole più funzionali. Tuttavia, non si è costantemente sicuri di quali parole la persona inserirà nel momento in cui deve effettuare una ricerca, e per aiutarsi esiste una particolare applicazione di Google, chiamata “Adwords”.

Mediante tale strumento è quindi possibile rilevare le ricerche più numerose sulle quali sarebbe meglio impegnarsi per la scelta di parole chiave di successo, ed è difatti uno dei più importanti tool adoperati dalle SEO agency. Un’altra fase fondamentale è quella della distribuzione delle parole chiave all’interno del testo, considerando la densità delle parole chiave(inteso come la relazione tra il numero di keywords presenti all’interno della pagina e il resto delle parole ). Si necessita poi di ripetere le keywords in modo da aumentare la keyword intensity ed evitare che l’eccessiva ridondanza possa rendere il testo noioso nella lettura.

Come abbiamo detto prima, sarebbe davvero molto importante impegnarsi sui sostantivi perché, come sappiamo bene, sono quelle parole che riescono subito a far capire, sinteticamente, l’argomento in questione.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :