Magazine Psicologia

Come farsi valere: la comunicazione assertiva

Da Fabrizio Pieroni @FabrizioPieron1
Come farsi valere: la comunicazione assertiva:

Iniziamo il post con questo video che riassume brevemente il contenuto del post Comunicare bene: cosa significa?, nel quale scrivevamo:

La comunicazione è la ricerca di un effetto sugli altri e, contemporaneamente, espressione di sé .

  1. Comunicando si producono effetti sull’interlocutore, con cognizione di causa o “per sbaglio”. Comunicando voglio raggiungere qualcosa, provocare qualcosa: per esempio consolare qualcuno, tenerlo di buon umore, motivarlo, offenderlo, fargli una buona impressione…
  2. Ma, allo stesso tempo, la comunicazione è espressione di noi stessi, nasce dall’aspirazione al mantenersi reciprocamente al corrente di ciò che sta accadendo dentro di noi. Espressione di sé e partecipazione sono esigenze vitali dell'uomo.

……….
Per concludere, ai fini di un allineamento personale, ciascuno deve trovare un equilibrio tra l'orientamento d'espressione e quello d'effetto.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog