Magazine Tecnologia

Come funziona Amazon Music Unlimited?

Creato il 24 dicembre 2017 da Beiphone

Anche sul campo dello streaming audio la nostra amata azienda Amazon ha deciso di dire la sua. Stiamo parlando di Amazon Music Unlimited, un servizio atto a fornire all’utente tutta la musica in streaming che desidera a una modica cifra. Ma di cosa si tratta esattamente? Qui sotto troverete tutte le informazioni necessarie per sfruttare al massimo questa nuova ramificazione del brand Amazon:

  • Costo dell’abbonamento
  • Compatibilità del servizio
  • Modalità di iscrizione
  • Modalità di utilizzo
  • Funzionalità di ascolto offline
  • Disattivazione della registrazione

Bene, cominciamo subito!

amazon-music-unlimited-logo

Logo di Amazon Music Unlimited

Costo dell’abbonamento ad Amazon Music Unlimited:

Una cosa importante da puntualizzare è il fatto che Amazon Music Unlimited non è un servizio aggiuntivo di Amazon Prime, ma necessita un ulteriore pagamento. D’altra parte, gli utenti Prime di Amazon hanno accesso a degli sconti non indifferenti. Il prezzo per l’abbonamento è di €9,99 al mese o, per gli utenti Prime, di €99 all’anno, che equivale a €8,25 al mese; ciò significa ottenere 12 mesi di servizio al prezzo di 10, ben 2 mesi gratuiti. Esiste anche un abbonamento formato famiglia, dal prezzo di €14,99 al mese o, sempre per utenti Prime, a €149 all’anno, che equivale a circa €12,40 al mese; il risultato è lo stesso della promozione per utente individuale, ossia 2 mesi gratuiti. La differenza fra abbonamento individuale e family è che quest’ultimo consente di collegare fino a 6 account famigliari, ognuno dei quali usufruirà dei benefici di un account individuale.

Ricapitolando:

  • Abbonamento Individuale: €9,99 al mese
    • Per utenti Prime: €99 all’anno (€8,25 al mese)
  • Abbonamento Family: €14,99 al mese
    • Per utenti Prime: €149 all’anno (€12,40 al mese)

amazon-music-unlimited-screenshot-4

In più, fino al 31 dicembre è disponibile uno sconto sull’abbonamento. Infatti è possibile sottoscrivere al servizio a soli €0,99 per i primi 3 mesi di utilizzo. Un bel regalo di Natale, non credete?

amazon-music-unlimited-screenshot-5

Compatibilità del servizio:

Il servizio di Amazon Music Unlimited gode di una compatibilità estremamente ampia, essendo disponibile su browser web, applicazioni adatte ad ogni sistema operativo e anche dispositivi mobili.

  • Browser Web: il servizio è supportato da vari browser quali Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari, Opera, Microsoft Edge e Internet Explorer
  • Applicazioni PC: Amazon Music Unlimited possiede un’applicazione PC disponibile per Windows, Mac e Linux
  • Dispositivi mobili: tramite lo store apposito, è possibile scaricare la suddetta app su dispositivi Android, iOS e sui tablet Fire.

Inoltre, si può usufruire dell’abbonamento anche collegando il proprio dispositivo a altoparlanti di terze parti compatibili col servizio (Sonos, Bose SoundTouch ecc…). Trovate tutte le info sul sito ufficiale di Amazon.

Per quanto riguarda la connessione necessaria e quella utilizzata, il servizio necessita di meno di 1Mbps per funzionare correttamente e fluidamente, e il dispendio di connessione è pressapoco nullo.

Modalità di iscrizione

Per potersi iscrivere vi basta recarvi sulla homepage di Amazon Music Unlimited e cliccare sul pulsante “Iscriviti”. A questo punto dovrete effettuare il login sul vostro account Amazon. Successivamente bisognerà scegliere l’abbonamento da sottoscrivere fra le opzioni precedenti ed infine cliccare sul pulsante di conferma dell’acquisto. Il pagamento sarà effettuato con il metodo di pagamento impostato sul vostro account principale di Amazon. Una volta effettuate queste operazioni, vi ritroverete sulla home di Amazon Music Unlimited.

amazon-music-unlimited-screenshot

Homepage di Amazon Music Unlimited una volta effettuato l’abbonamento

Se durante l’iscrizione non vi sarà possibile effettuare l’abbonamento, questo accadrà sicuramente a causa della mancanza di un metodo di pagamento sul vostro account. L’operazione da effettuare sarà accedere al vostro account principale e modificare il metodo di pagamento predefinito.

Modalità di utilizzo:

La homepage di Amazon Music Unlimited è molto intuitiva, ma andiamo ad analizzarla nel dettaglio. Sulla barra superiore troviamo il logo del servizio, la barra di ricerca, sulla quale è possibile cercare il nome di un qualunque brano, artista o album, e il player. Su quest’ultimo elemento sono presenti altri comandi, che consentono di avviare la riproduzione, spostarsi all’interno della playlist, aggiungere il brano alla propria libreria, valutare il brano e aumentare il volume. È presente anche un pulsante con tre punti in verticale disegnati sopra, che apparirà al posto del tempo rimanente alla fine del brano, una volta sovrapposto il cursore sul player. Questo pulsante praticamente identico al pulsante “Personalizza e controlla Google Chrome”. Una volta cliccato su questo pulsante, si aprirà un menu a tendina che vi consentirà di fare 4 operazioni:

  • Condividi brano
  • Aggiungi alla playlist
  • Aggiungi alla musica
  • Vedi album

Queste 4 opzioni sono abbastanza intuitive, vi consentiranno di condividere il brano copiandone il link, tramite email, su Facebook o Twitter. Si potrà aggiungere il brano ad una playlist personale o alla propria libreria, o ancora si potrà visualizzare l’album di provenienza del brano stesso.

amazon-music-unlimited-screenshot-3

Sulla sinistra della schermata troviamo una barra verticale, con tutte le opzioni del caso, suddivisi in categorie. Queste categorie sono:

  • Navigazione
  • Recenti
  • Musica
  • Playlist seguita
  • Le mie playlist

Le ultime due schede riguardano lo store di Amazon Music e la propria sezione personale. Le varie schede vi consentiranno di navigare all’interno della vastissima libreria musicale, visualizzare i brani riprodotti precedentemente ed accedere alle playlist personalizzate.

Infine, il corpo vero e proprio del servizio consente di visualizzare varie playlist divise per categorie, artisti ecc.. ed ognuna di esse presenta il classico pulsante con i 3 punti verticali per permettere la condivisione del brano o della playlist in questione.

Funzionalità di ascolto offline:

La versione mobile di Amazon Music Unlimited permette anche di usufruire di una modalità di ascolto offline, dove è possibile salvare i brani o le playlist e di riprodurle anche in assenza di connessione. Per poter salvare in locale i brani desiderati bisognerà fare un tap sul brano scelto e successivamente sull’icona con la freccia verso il basso. Vi sarà chiesto dove vorrete salvare la vostra musica, e potrete scegliere fra memoria interna e memoria esterna. Per entrare nella Modalità Musica Offline occorrerà fare tap sull’icona con i 3 punti in verticale e scegliere l’apposita voce Modalità Musica Offline.  

amazon-music-unlimited-screenshot-6
    
amazon-music-unlimited-screenshot-7

amazon-music-unlimited-screenshot-8
    
amazon-music-unlimited-screenshot-9

Disattivazione della registrazione:

Per disattivare la vostra sottoscrizione ad Amazon Prime Music potrete avvalervi della barra sulla sinistra, scorrendo verso il basso fino a trovare il vostro nome. Cliccateci su, e vi spunterà un menu a tendina dal quale dovrete selezionare la prima opzione, ossia Impostazioni Amazon Music. Fatto ciò vi troverete nella schermata Le mie impostazioni Amazon Music, dove potrete trovare tutte le info del vostro abbonamento, la carta prepagata utilizzata e tante altre impostazioni. Troverete immediatamente l’opzione Rinnovo Abbonamento, dove sarà possibile selezionare l’opzione per disattivare il rinnovo automatico dell’abbonamento. Per poter riattivare questa opzione vi basterà ripetere la procedura e cliccare sull’opzione Continua abbonamento.

amazon-music-unlimited-screenshot-2

Avevate mai sentito parlare di Amazon Music Unlimited prima d’ora? Siete interessati ad abbonarvi al servizio? Fateci sapere nei commenti le vostre idee e se avete trovato utile questo articolo!

L'articolo Come funziona Amazon Music Unlimited? proviene da Beiphone.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :