Magazine Bellezza

Come lavare i pennelli da make up

Creato il 01 febbraio 2017 da Ste Maggie @StefyR
Come lavare i pennelli da make up

pennelli make up

Lo so che è noioso ma i pennelli che usiamo per il make up vanno lavati spesso.

In commercio esistono diversi prodotti studiati appositamente ma, a parte che li trovo di difficile reperibilità, spesso hanno un costo elevato e trovo che siano facilmente sostituibili con prodotti di uso comune che abbiamo sicuramente in casa.

Che siano di setole sintetiche o naturali, fare uno shampoo ai pennelli almeno una volta a settimana è d'obbligo e se hai uno shampoo non adatto ai tuoi capelli lo puoi riciclare per lavare sia pennelli che spugnette. Io a volte riciclo anche il balsamo, male non fa. L'unica accortezza è di sciacquarli molto bene prima di metterli ad asciugare.

Come lavare i pennelli da make up

lavare pennelli acqua corrente

Un'alternativa semplice ed economica è il sapone di Marsiglia, reperibile ovunque e con un costo davvero basso, dura molto e sgrassa bene le setole. Come alternativa al sapone di Marsiglia puoi provare quello di Aleppo. parlo più approfonditamente di questo interessantissimo sapone che si può utilizzare in mille modi anche per la cura personale.

Questi saponi sono perfetti per i pennelli da meke up perchè sgrassano, il sapone di Aleppo è fantastico per i pennelli sporchi di fondotinta, quindi rendono anche molto più veloce il lavaggio e per aiutarci esistono diversi "attrezzi" utilissimi perchè non solo aiutano a lavare più in profondità le setole, ma velocizzano moltissimo il lavoro.

lavare pennelli guanto in silicone, ovetto in silicone, pad silicone

Nelle foto ci sono alcuni esempi, i modelli che puoi trovare in commercio sie nei negozi fisici che su internet sono moltissimi ma tutti funzionano allo stesso modo: le setole, le zigrinature e le sfere servono a far penetrare meglio il detergente che abbiamo scelto e il lavaggio è decisamente più profondo e veloce. Ho acquistato l'ovetto a (mi pare) un euro su Wish.com e mi trovo benissimo.

Esistono anche prodotti spray a base alcolica, li puoi trovare di diversi brand di makeup, e speciali spugne che puliscono i pennelli in maniera veloce, ma uno dei metodi più utilizzati dai makeup artist, che soprattutto durante le sfilate e shooting fotografici hanno bisogno di molti pennelli puliti, è l'avio.

L' avio è un normalissimo smacchiatore che puoi trovare a poco prezzo sia al supermercato che nei negozi di detersivi, sgrassa e pulisce a una velocità estrema e altrettanto velocemente si asciuga, inoltre non secca per niente le setole. Io lo trovo perfetto soprattutto per i pennelli da occhi ma, visto il potere sgrassante, va benissimo anche per i pennelli da fondotinta.

Lo sconsiglio per le spugnette e beauty blender perchè l'avio fa reazione con il materiale della spugna e la rovinerebbe.

Se vuoi vedere come agisce l'avio, mi sono divertita a girare un video che ho caricato su Youtube.

C'è un pennello sporco per ogni tipologia di prodotto: matita occhi, ombretto in crema e in polvere ma anche uno di rossetto rosso a lunga durata, abbastanza difficile da lavare.

Buona visione


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :