Magazine Informatica

Come navigare in incognito con Chrome senza lasciare traccia

Creato il 16 giugno 2013 da Guideitech

Chrome, il browser di Google, è sempre più apprezzato dagli internauti per alcune caratteristiche che lo contraddistinguono. Il pregio più conosciuto è la sua velocità di navigazione, ma Chrome si fa apprezzare anche per altre qualità meno note ma ugualmente utili, come per esempio la navigazione in incognito sul web.

E’ un servizio richiesto ed utilizzato da sempre più utenti e che Chrome lo ha previsto di defoult, ma non tutti ne sono a conoscenza. In questo articolo vi spieghiamo come fare. Se l’intenzione è quella di aprire una finestra di navigazione in incognito, cioè senza lasciare alcuna traccia del nostro passaggio, esistono diversi metodi:

chrome2

  1. - Andare su menù posto sulla barra in alto a destra e selezionare “nuova finestra di navigazione in incognito”. Prima di aprire la finestra, il browser vi mostrerà un avviso a video che informa della modalità di segretezza del servizio: Sei passato in modalità di navigazione in incognito. Le pagine che vengono visualizzate in questa finestra non verranno incluse nella cronologia del browser o nella cronologia delle ricerche e non lasceranno altre tracce, come i cookie, sul computer una volta chiuse tutte le finestre aperte in modalità di navigazione in incognito. Qualsiasi file scaricato o preferito creato verrà tuttavia conservato.” Inoltre, tutte le estensioni verranno disattivate. È possibile riattivarle singolarmente in Gestione estensioni. A questo punto, digitate la vostra ricerca e l’avviso scomparirà dallo schermo.
  2. Se non volete attivare la funzione dal menù, potete farlo anche con questa combinazione di tasti: ctrl+maiusc+n.
  3. Si può anche attivare anche attraverso il tasto destro del mouse posizionato sulla barra delle applicazioni, in corrispondenza dell’icona di Chrome e selezionarenuova finestra di navigazione in incognito”.
  4. Se mentre stiamo navigando su internet, vogliamo aprire un link che ci interessa ma in incognito, basta posizionarsi sul link interessato e cliccare con il tasto destro del mouse e dal menù selezionare apri link in finestra di navigazione in incognito”.

chrome3

La verifica che state navigando in incognito, è la comparsa in alto a sinistra dell’immagine del fantasmino con gli occhiali.

Come abbiamo detto, con la navigazione in incognito vengono disattivate tutte le estensioni che risultano attivate. E’ possibile anche tenerle aperte, basta cliccare sul menù, andare su strumenti, poi  su estensioni. Si aprirà una finestra con tutte i componenti aggiuntivi, dobbiamo solo selezionare quelle che vogliamo attivare con un segno di spunta in corrispondenza della voce “consenti modalità in incognito”. Questo, però, comporterà la possibilità che alcuni dati possano essere memorizzati.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog