Magazine Tecnologia

Come organizzare il lavoro in team

Creato il 07 settembre 2018 da Andy04 @stilegamesnews

lavoro in team

Internet accorcia le distanze, ci si ritrova a collaborare con persone lontane, nasce la necessità di trovare un metodo per condividere i lavori, ed organizzare al meglio le scadenze e le istruzioni.

La tecnologia ci viene incontro, poniamo il caso che avete bisogno di condividere costantemente della documentazione con altre persone a distanza, in questo caso è importante trovare un metodo che vada bene per tutti.

Drive di google è uno strumento valido per condividere dei file, all’interno del proprio account google è possibile creare delle cartelle che possono essere condivise, chi ha l’accesso, può modificare o solo visualizzare il documento, dipende da come lo impostiamo, in questo modo avremo un hard disk in cloud accessibile tramite link.

Anche  Dropbox, è una piattaforma on line che mette a disposizione dello spazio gratis per i suoi utenti, drive google e Dropbox sono delle piattaforme utili per l’archiviazione e la condivisione di lavori.

Per organizzare le scadenze e dialogare con i propri collaboratori esistono altri strumenti, per citarne un paio:

MeisterTask

E’ uno dei migliori programmi per organizzare il lavoro in team. Permette di organizzare i processi di un progetto, la creazione, la distribuzione e l’andamento di quest’ultimo.

Chi partecipa ad un progetto ha la facoltà di farlo visualizzarlo agli altri, nel caso in cui uno si trovi in difficoltà oppure lo si voglia cambiare.

Puoi impostare la scadenza, e una volta completato segnalarlo inserendo il flag “completato”.

Ti permette di avere sotto controllo tutti i lavori assegnati.

La versione base è sufficiente per iniziare ad utilizzarlo, esiste sia applicazione che la versione desktop.

Evernote

E’ un altro tool utilissimo per organizzare il proprio lavoro ed anche quello del proprio team, la versione gratuita è limitata, quella a pagamento mette a disposizione strumenti più completi.

Ma va ugualmente bene per organizzare note taccuini e chat, condividere materiale multimediali con il proprio team.

Evernote è possibile visualizzarlo sia tramite applicazione con il cellulare che tramite il computer, il lavoro viene sincronizzato.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine