Magazine Viaggi

Come si riconosce la cultura cinese a tavola?

Creato il 08 luglio 2019 da Cassy14

Ogni cultura ha i propri aspetti interessanti, che riguardino un rituale, una disciplina, una logica di pensiero. Molto spesso non ce ne rendiamo conto, ma anche a tavola si sviluppano una serie di norme e pratiche molto differenti a seconda della cultura. In particolare, come si riconosce la cultura cinese a tavola?

Prima di iniziare vorrei sottolineare il fatto che un atteggiamento che noi consideriamo “maleducato” o poco “rispettoso”, per l’altro può essere la quotidianità. Forse non ha mai sentito tua madre ripetere cento volte: “chiudi la bocca quando mangi” oppure “non aspirare il brodo dal cucchiaio”. E ancora: “siediti composta/o”, “non parlare con la bocca piena” ecc… Quante volte ci siamo sentiti ripetere queste frasi? Per noi è normale (quanto non mi piace questa parola). Meglio dire, è un atteggiamento che abbiamo interiorizzato e, come tale, è spontaneo. Quando ci si trova di fronte ad una persona nata e cresciuta in una nazione diversa, è inevitabile scontrarsi con l’altra cultura. La differenza è lampante se si organizza una cena.

La cultura cinese a tavola

In Cina, ti succederà spesso di essere invitata/o a mangiare dai cinesi in qualche ristorante. Se provieni da un altro paese significa che sei ospite nella terra di mezzo (in cinese il termine ‘Cina’ significa proprio terra di mezzo) e come tale devi essere trattato.

Ecco lo shock iniziale: la conformazione del tavolo, la disposizione dei piatti, l’ordine delle portate, le bacchette, e poi un concerto di bocche che si muovono velocemente parlando e mangiando allo stesso tempo.

La prima azione è quella di versare il tè o l’acqua calda, messi a disposizione gratuitamente dal ristorante. In generale, si aspetta che arrivino le prime portate e poi si comincia a mangiare. Ognuno possiede la sua ciotolina di riso bianco, un piattino e diversi bicchierini (che ancora faccio fatica a capirne il giusto utilizzo). I piatti vengono disposti al centro del tavolo in modo che tutti possano attingere ad essi. Le porzioni sono sempre abbondanti e, dato che l’occhio vuole la sua parte, anche esteticamente ben preparati. Dato che sei l’ospite, e molto probabilmente non hai mai preso in mano delle bacchette, ti aiuteranno loro a servirti, posandoti il cibo nel tuo piatto o sopra il riso bianco. Se mangi tanto saranno soddisfatti!

Come si riconosce la cultura cinese a tavola?

Durante una cena in Cina

" data-orig-size="730,410" sizes="(max-width: 730px) 100vw, 730px" aperture="aperture" />Durante una cena in Cina

Le cene di lavoro

È interessante prendere parte alle cene di lavoro. La regola principale è: bere fino ad ubriacarsi. Con vanto, posizionano le bottiglie di baijiu, la grappa di riso a 52 gradi, al centro del tavolo e prima di iniziare il pasto un cin (ganbei in cinese) è d’obbligo.

Gli uomini devono bere, e tanto. Devono dimostrare di reggere l’alcol e farsi vedere forti anche quando non si reggono in piedi.

Durante il pasto, che dura diverse ore, si alternano brindisi al successo sul lavoro, al capo, alla potenza dell’azienda, a quel contratto andato in porto ecc… Oltre allo smercio di sigarette. Si fuma e si beve pesantemente durante tutta la cena.

L’aspetto più importante: il brindisi

Portare rispetto ai più anziani e a chi ha una posizione superiore sul lavoro è importantissimo.

Così, partendo dal più giovane, a turno, si deve fare un brindisi con il più anziano.

Durante il brindisi se il bicchiere viene inclinato e tenuto più basso rispetto all’altro, è segno di rispetto. Inoltre, quando si fa un brindisi, ci si alza in piedi.

Durante le cene cinesi è più il tempo che trascorri tra alzarti e risederti che mangiare. Dovrei contare quanti brindisi vengono celebrati durante un pasto, ne potrebbe risultare un numero interessante.

Partecipare a cene di questo tipo è uno scambio culturale non indifferente e si può imparare tantissimo dalla cultura cinese a tavola. Sono dei veri e propri show!

Se sei incuriosito dalla cultura cinese, leggi anche i prossimi articoli che pubblicherò sul blog Viaggiando a testa alta e segui il mio blog personale http://bridgertravels.com/ in cui parlo di Cina e di viaggi. Ti aspetto!

Lascia un commento e fammi sapere se avresti il coraggio di prendere parte ad una cena cinese.


Guest post di Margherita Marchesi

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

L'articolo Come si riconosce la cultura cinese a tavola? proviene da Viaggiando A Testa Alta - Blog Di Viaggi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog