Magazine Informazione regionale

Comicon 2018, al via la fiera del fumetto: tutte le novità

Creato il 30 aprile 2018 da Vesuviolive

Comicon 2018

Primo giorno esplosivo per il Comicon 2018 a Napoli. Tantissime le novità nella fiera del fumetto e del gioco che quest’anno compie 20 anni. La Mostra d’Oltremare ha aperto ieri i battenti per questa nuova edizione che ha visto come protagonista del logo di quest’anno Pulcinella. Quasi tutta la Mostra d’Oltremare è stata allestita per dar vita ad una delle fiere del fumetto e del gioco più grandi di Italia.

Possiamo affermare che il Comicon, in quanto a fiera del fumetto, in Italia è secondo solo al Lucca Comics. Le aree del Comicon 2018 sono state cosi divise: il padiglione 1 è adibito come area kids e per le mostre di alcuni fumetti; il padiglione 2 è impiegato come area fumetto, in questa area è presente anche una sala incontri; il padiglione 3 è dedicato come area mercato in cui sono presenti vari stand di fumetti e gadget.

Abbiamo poi il padiglione 4, interamente rivolto agli autori in cui ci sono tavole originali, punto autografi, sala stampa e la sala incontri Andrea Pazienza; vi sono poi il padiglione 5 e 6 interamente riservati al Gamecon, dove troverete tantissimi giochi di società e tavoli su cui provare tali giochi, inoltre ci sono vari stand adibiti al commercio di giochi da tavolo e vari gadget e quadri rappresentanti le varie icone dei giochi e serie tv.

L’intero padiglione 10 invece è completamente offerto a tutti gli appassionati di videogiochi. Qui, oltre ai tantissimi tornei presenti in programma ogni giorno, sono presenti una sfilza di retro games per tutti i nostalgici degli anni passati (game boy, sega mega driver, nintendo 64). Anche quest’anno c’è l’area Cartoona per assistere, su invito che va ritirato la mattina del giorno stesso che segue l’evento, alle varie anteprime. Un’importante anteprima è “L’isola dei cani” di Wes Anderson.

Ricordiamo inoltre che tra i tantissimi ospiti in programma per questi 20 anni del Comicon ci saranno anche Lucy Lawless e Frank Miller. Vi è poi l’area Neverland, un’immensa area verde rivolta a tutti gli avventurosi dove si può partecipare ad una serie di giochi di ruolo dal vivo o assistere ad una rievocazione storica. Tra le tante attività proposte in quest’area ci sono anche giochi di guerra e fan group tematici, uno su tutti quello di Game of Thrones.

Al Comicon Plaza invece è presente un’area food e l’Harry Potter Village dove ci sono tantissime attività dedicate al mago più amato di sempre. Ultimo, ma non meno importante è l‘Asian Village, quest’anno ancora più grande. L’area dedicatagli è stata quella dell’Etes Arena Flegrea. Qui abbiamo una marea di esperienze inerenti al mondo giapponese e alla cultura asiatica, potrete incontrare tantissimi autori come Elena Vitagliano, la prima mangaka napoletana a vincere un premio in Giappone.

Per festeggiare in grande i suoi 20 anni, il Comicon vedrà il celebre gruppo napoletano dei Foja esibirsi in un concerto illustrato. L’evento è a ingresso gratuito e avrà luogo all’Etes Arena Flegrea lunedì alle 20:30. Insomma questo Comicon 2018, mai come quest’anno, si sta spingendo sempre di più per diventare la fiera del fumetto e del gioco numero 1 in Italia.

L'articolo Comicon 2018, al via la fiera del fumetto: tutte le novità proviene da Vesuvio Live.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog