Magazine Informazione regionale

Con 343 SI alla Camera e 169 al Senato il Conte 2 può partire

Creato il 11 settembre 2019 da Vivicentro @vivicentro

Anche il Senato, dopo le sceneggiate in aula, ha votato la fiducia al governo Conte 2 che così parte con un “capitale” di 343 SI alla Camera e 169 al Senato.

Con 343 SI alla Camera e 169 al Senato il Conte 2 può partire

Conte, per un nuovo miracolo italiano (Luc Garcon)Con il sì alla fiducia di ieri sera del Senato, dopo quello della Camera (dove aveva ottenuto 343 SI), con 169 voti a favore, 133 no e 5 gli astenuti il governo Conte 2 può partire ufficialmente. ANche se più che sufficienti a partire ma il fatto che all’appello sono mancati il pentastellato Alfonso Ciampolillo e il senatore del Misto Saverio De Bonis, inclusi nei calcoli della maggioranza, non è cosa buona come non lo sono state le astenzioni del dem Matteo Richetti e del pentastellato Gianluigi Paragone, ma si parte e questo è l’importante senza però trascurare il farsi una nota, per il futuro, sui “dissidenti”.

Conte al Senato ribatte alle dichiarazioni di Salvini e altri (VIDEO) Alla camera nasce IL Conte2 ed anche UN Conte2 mai visto prima di ieri (VIDEO) Il discorso di Conte alla Camera per la fiducia al governo. VIDEO

Oggi la conferenza dei capigruppo fisserà il calendario dell’ultimo passaggio del taglio del numero dei parlamentari mentre nel Pd si è cominciato già ieri a ragionare di legge elettorale con un primo incontro interlocutorio al Senato.

In attesa di sviluppi, diamo la solita occhiata al cosa scrivono i giornali sulla fiducia appena ottenuta e poi si vedrà

il Giornale
Conte già commissariato
Ieri la fiducia al Senato. Il governo parte e subito la Ue batte cassa: Gentiloni affiancato da un falco del rigore, stop al Qe di Draghi e solite promesse sull’immigrazione
Prima nave, primo scontro. Il Pd vuole riaprire i porti
Allarme immigrazione
Prove di centrodestra riunito. Salvini: “Vedrò Berlusconi”

La Verità
Schiaffo a Mattarella e Conte. L’Europa ci ha già incastrato
Gentiloni commissario commissariato. Fiducia a dem-M5s e via alla squadra di Ursula von der Leyen. All’ex premier la delega all’Economia Ue, senza vicepresidenza. Il solito Dombrovskis avrà ancora più potere, e l’ultima parola su tutto. La nuova presidente invoca rigore: «L’Italia sa cosa ci aspettiamo…» lAltro che cambiare il patto di stabilità come sperava di fare il Colle

LIBERO QUOTIDIANO
L’Unto dei signori
Conte ha fatto di tutto per compiacere a progressisti e penne rosse, senza accorgersi che adesso la sinistra lo risucchierà e lo renderà innocuo gingillo dell’apparato, buono per le parate

Il Foglio
Un altro Salvini è possibile
Anti europeismo smussato, niente golpismo, spunti garantisti, idee maggioritarie, polemiche sviluppiste. Riformattare il salvinismo sarà dura ma ieri in Senato l’ex Truce ha spento alcuni focolai di irresponsabilità. La necessità di un’opposizione di svolta

LA NAZIONE
Il Governo c’è, l’Europa forse
Fiducia al Senato. Gentiloni commissario all’Economia ma sotto tutela

IL SECOLO XIX
Un piano per redistribuire i migranti. Intesa fra Italia, Francia e Germania
Il protocollo verrà firmato il 23 settembre a Malta, che sarà coinvolta nell’operazione salvataggi Entro un mese dallo sbarco sulle nostre coste, i profughi dovranno essere ricollocati in Europa

Il Tempo
Perde già pezzi il Conte mannaro
Solo 169 voti in Senato due in meno del governo gialloverde) per il nuovo esecutivo.
Il premier fa la faccia feroce e ancora una volta attacca Salvini. Ma non scalda il Pd

IL GAZZETTINO DI VENEZIA
Sottosegretari, la faida M5s
Guerra di poltrone nel Movimento: «Un ufficio di collocamento». Le nomine a rischio rinvio
Fiducia al Senato: 169 sì, 133 no e cinque astenuti due in meno dei giallo-verdi. Lite premier-Salvini

IL FATTO QUOTIDIANO
Conte ci prova con l’Europa
Dopo la fiducia del senato, il premier a Bruxelles per trattare con Ursula flessibilità e accoglienza

CORRIERE DELLA SERA
Sì al governo, si tratta con laUe
Fiducia in Senato con 169 voti favorevoli. Conte a Salvini: arrogante è chi voleva pieni poteri

LA REPUBBLICA
Qui si rifà l’Europa e un po’ anche l’Italia
La presidente della Ue von der Leyen nomina la sua squadra e rafforza i dicasteri per l’ambiente e l’agenda digitale
Il Conte bis incassa anche la fiducia del Senato, altro scontro con Salvini. Liliana Segre: basta odio, chi salva una vita salva il mondo
Gentiloni commissario all’Economia, ma è una vittoria a metà

LA STAMPA
Migranti, patto europeo di Conte
“Sbarco in porti sicuri e ricollocazione”: c’è l’intesa con Francia e Germania, il 23 settembre la firma.
Gentiloni Commissario Ue all’Economia: l’Italia non borbotti più. Von der Leyen: adesso le riforme

IL MESSAGGERO
Fiducia fredda, Conte alla prova Ue
Via libera al Senato, 169 sì, 133 no e 5 astenuti: 2 in meno dei giallo-verdi. Lite premier-Salvini
Oggi missione su manovra e migranti. Gentiloni commissario europeo: “Misure espansive”

IL SOLE 24 ORE
Italia-Francia, al via il nuovo corso. Macron il 18 da Conte
La politica sui migranti e i dossier economici al centro dell’incontro
Sul tavolo il trattato del Quirinale 2017, sospeso per la crisi sui gilet gialli
Il presidente francese sarà il primo leader europeo a incontrare il premier

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
Conte-Salvini, resa dei conti
“Arrogante, chiedevi i pieni poteri”. “Voi minoranza nel Paese”
L’euro-balzo di Gentiloni: sarà lui il commissario per l’economia

IL MATTINO
Conte 2, maggioranza più stretta
Al Senato 169 favorevoli, due in meno dei gialloverdi: crescono i contrari. Duello premier-Salvini
Gentiloni commissario Ue per l’Economia, ma sarà affiancato dal falco del rigore Dombrovskis

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Con 343 SI alla Camera e 169 al Senato il Conte 2 può partire


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog