Magazine Società

Conclusi i lavori alle scuole elementari, medie e all’asilo nido di Luino. “Promessa mantenuta”

Creato il 11 aprile 2019 da Stivalepensante @StivalePensante

Sono giunti a completamento i lavori di adeguamento alle norme di prevenzione incendi presso le scuole elementari, medie e l'asilo nido di Luino, nonché i lavori di ristrutturazione degli spogliatoi delle palestre della scuola elementare di Luino capoluogo e della scuola media, che hanno comportato un esborso complessivo pari ad ad oltre 66mila euro sull'importo posto a base d'asta di 98mila euro.

In questi giorni, inoltre, gli uffici stanno predisponendo le pratiche per l'acquisto di nuovi arredi per gli spogliatoi. Con le somme a disposizione risultanti dal risparmio ottenuto in sede di gara, così da migliorare la fruibilità delle strutture per i ragazzi dell'Istituto "Bernardino Luini".

"Si tratta di un impegno che l'amministrazione comunale aveva preso con la scuola e con i genitori - afferma il vicesindaco Alessandro Casali -, e che ha portato a termine nei tempi previsti. I miglioramenti intervenuti sulle palestre consentiranno anche alle associazioni sportive presenti sul territorio che hanno accesso agli impianti e che promuovono la pratica dei nostri giovani, di poter usufruire più adeguatamente delle strutture".

"Negli ultimi anni abbiamo investito molto sulla sicurezza all'interno dei vari plessi e sul loro miglioramento - conclude il vicesindaco Alessandro Casali -. Purtroppo i tempi tecnici a volte non ci consentono risposte immediate, tuttavia avevamo preso un impegno con la scuola e con i genitori e ci siamo impegnati per mantenere la parola data ".

I lavori arrivano dopo gli interventi effettuati anche nel dicembre 2018. Da tempo anche la minoranza, in consiglio comunale, tramite le richieste dei consiglieri Pietro Agostinelli, Enrica Nogara e Giovanni Petrotta, aveva evidenziato la necessità di lavori di messa in sicurezza di tutto l'Istituto. Opere che hanno trovato la loro realizzazione in diversi progetti approvati dalla giunta.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog