Magazine

Concordia: I sub ritrovano l'orsacchiotto del bimbo che non dormiva più

Creato il 09 febbraio 2012 da Crazyideas

Concordia: I sub ritrovano l'orsacchiotto del bimbo che non dormiva più

 

 

Ancora un grande lavoro da parte dei vigili del fuoco all'isola del Giglio, che si sono prodigati per trovare un orsacchiotto perso la notte del naufragio della Concordia da un bambino di Verona.
Da quando la mamma non c'è più l'orsacchiotto era diventato l'unico compagno fedele, soprattutto la notte visto che il bambino senza di lui non riesce più a dormire.
Il papà del bimbo ha scritto alla famiglia Campese, ringraziandoli innanzitutto dell'ospitalità ricevuta dopo il naufragio e raccontadogli che dopo la perdita della mamma vuole solamente quell'orsacchiotto, l'unico che può capirlo.
La famiglia Campese ha fatto leggere la lettera al sindaco che subito si è rivolto ai vigili del fuoco raccontando : "C’è un bambino che piange per il suo orsacchiotto rimasto dentro la nave e che non dorme più".

Non sono servite altre parole che tempo mezz'ora c'era già una squadra pronta a tornare sulla nave alla ricerca dell'orsacchiotto perduto.
I vigili, grazie alle mappe della nave, sono andati subito nel punto preciso ed hanno trovato l'orsacchiotto un pò stropiaccciato, ma pronto a riprende il posto che è suo e che nessuno ha mai pensato di rimpiazzare.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog