Magazine Tecnologia

Concrete Genie Anteprima: un'esplosione di colori nel nuovo gioco di PixelOpus

Creato il 31 ottobre 2017 da Lightman

Rispondiamo in diretta alle vostre domande e curiosità!

Il team indipendente PixelOpus approfitta della Paris Games Week per annunciare Concrete Genie per PlayStation 4: scopriamolo insieme.

Articolo a cura di Daniele D'Orefice

Ash è un timido ragazzino che vive in una città triste e desolata, soffre continuamente le violenze di un gruppo di bulli e per sfuggire da quella squallida realtà disegna dei buffi amici immaginari su un quaderno d'appunti. Un giorno come tanti si imbatte per caso nei resti di un antico faro al cui interno trova un pennello magico: Ash scopre quindi che tutte le figure tracciate con quel pennello prendono vita, danzano, sorridono e brillano di colori accesissimi. Il ragazzo decide così di donare all'uggiosa metropoli un tocco di vitalità in più: inizia a ricoprire i muri di cemento e mattoni con le sue immaginifiche creazioni, ed a suon di pennellate trasforma dei grigi vicoli in un'esplosione gioiosa di cromatismi.

Una fontana di vita, gioia e colori

Il ritratto di Concrete Genie è ancora piuttosto abbozzato ed indefinito, quanto visto alla scoppiettante conferenza Sony della Paris Games Week, tuttavia, è riuscito ad emergere persino con " contendenti" del calibro di God of War, The Last of Us Part II e del nuovo Ghost of Tsushima. Il gioco di PixelOpus ha catturato con la sua semplicità ed il suo afflato poetico, pur non avendo alle sue spalle grandi nomi o aspettative.

In Concrete Genie il DualShock 4 assume le sembianze del pennello abilmente maneggiato da Ash, e, come testimoniato dal breve trailer, sembra quasi naturale riuscire a tratteggiare le fattezze di simpatici mostriciattoli cornuti o panorami dai colori incredibilmente vivi. Con pochi e rapidi movimenti ogni muro si trasforma in un piccolo quadro in movimento, in cui spesso esseri di vernice magica guardano Ash con curiosità, aiutandolo all'occorrenza a passare attraverso cancelli e porte sbarrate da assi di legno. ?
Per le strade, però, si aggira anche una banda di teppistelli senza gusto alcuno per la bellezza. I bulli non esitano a deturpare le creazioni di Ash e a picchiare il piccolo artista tentando di rubargli ciò a cui è più legato. Ma nonostante i maltrattamenti, il ragazzo non si perde d'animo: continua a trasformare la sua città in un arcobaleno di colori e scopre nelle creature dipinte dei fedeli amici, che lo supportano sempre nei momenti più bui. Concrete Genie è quindi una triste storia di violenza e di bullismo, in cui la vittima della boria di alcuni suoi coetanei trova rifugio nella bellezza di mondi immaginari. È la fuga dall'impero del grigiore attraverso l'arte, ed è per questo che chi deciderà di seguire Ash nelle sue disavventure si sentirà anche lui un po' artista.
Un movimento dello stick analogico e su una parete appare un folto praticello, un altro ed un albero fiorito comincia a prender forma, un altro ancora ed un vispo animaletto peloso inizia a saltellare e a muovere gli occhi colmi di felicità.
Con la riproposizione di alcuni elementi che possono ricordare Okami o la serie di Epic Mikey, gli sviluppatori dimostrano di avere una grande ambizione: trasferire un po' di quel "genio" in ogni giocatore, anche in quelli poco abili nel disegno o nella pittura. L'infrastruttura di Concrete Genie sarà di conseguenza molto semplice ed accessibile a tutti, ma è ancora difficile immaginare cos'altro ci sia oltre ai murales. Di certo i disegni saranno legati a doppio filo al gameplay e in determinate frazioni dell'avventura ci saranno utili per sorpassare degli enigmi ambientali.

Le dichiarazioni di PixelOpus, però, parlano chiaro: il titolo vuole prima di tutto collegare le emozioni degli utenti a quelle di Ash attraverso immagini e dinamiche di gioco, è quindi probabile che la componente ludica svolga solo il ruolo di " vettore". Siamo comunque lontani dai toni sfumati di Entwined, l'opera prima del team di San Mateo, e seppur il substrato artistico ed emozionale la faccia sempre da padrone, Concrete Genie appare come un'opera meno rarefatta e senza alcune caratteristiche che molti giocatori non esiterebbero a definire "estreme".

Quanto attendi: Concrete Genie

Altri contenuti per Concrete Genie

Registrati utilizzando un Account esistente

Concrete Genie Anteprima: un'esplosione colori nuovo gioco PixelOpus

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :