Magazine Africa

Congo Kinshasa:1380 bambini orfani a causa dell'epidemia di ebola

Creato il 13 agosto 2019 da Marianna06

Congo Kinshasa:1380 bambini orfani a causa dell'epidemia di ebola

Il numero di bambini della Repubblica democratica del Congo (Rdc) rimasti orfani o non accompagnati a causa dell'epidemia di ebola è più che raddoppiato da aprile ad oggi. Lo riferisce in un comunicato l'Unicef, precisando di aver registrato 1.380 orfani dall'inizio dell'epidemia, poco più di un anno fa, ed invocando un rapido aumento delle cure specialistiche nelle province dell'Ituri e del Nord Kivu, dove il virus è in espansione. In questo stesso periodo, 2.469 bambini sono stati separati dai genitori o dai loro tutori, o sono rimasti soli mentre gli adulti vengono sottoposti a screening e trattamento, o isolati perché sono stati in contatto con qualcuno colpito da ebola. "Questa malattia è stata particolarmente straziante per i bambini", ha detto il responsabile dei programmi di protezione dell'infanzia dell'Unicef nella Rdc, Pierre Ferry, spiegando che l'ente dell'Onu sta lavorando a stretto contatto con i partner e le comunità per identificare rapidamente i bambini colpiti e personalizzare il supporto per rispondere ai loro ampi bisogni fisici, psicologici e sociali. Ad oggi, Unicef ha formato 906 assistenti psicosociali e psicologi che forniscono una serie di servizi di assistenza personalizzata per i bambini orfani e separati.(Fonte Agenzia Nova)

a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog