Magazine Cucina

Conte Mascetti, Voglia Matta e Casa Vecchia, le tre nuove etichette La Tognazza

Da Giorgia G.
  • Da Non Perdere
  • Conte Mascetti, Voglia Matta e Casa Vecchia, le tre nuove etichette La Tognazza
Conte Mascetti, Voglia Matta Casa Vecchia, nuove etichette TognazzaConte Mascetti, Voglia Matta e Casa Vecchia, le tre nuove etichette La Tognazza

Saranno presentate ufficialmente a Roma domenica 5 novembre, in occasione di Excellence 2017 (ve ne avevamo parlato qui), le nuove tre etichette La Tognazza. Conte Mascetti, Voglia Matta e Casa Vecchia, sono questi i nomi delle new entry dell' azienda vinicola di Gian Marco Tognazzi.

I nuovi vini, sono tre IGT Toscana, prodotti in Panzano in Chianti. Conte Mascetti è un blend di Sangiovese, Merlot, Syrah con 15 mesi di affinamento in barrique; Casa Vecchia è Sangiovese, Cabernet Sauvignon on 21 mesi di affinamento in botte e infine la Voglia Matta è uno Chardonnay con 12 mesi di barrique. Tre vini ricercati nei profumi e nella struttura, ma non solo. Come sempre La Tognazza non si smentisce e veste queste nuove bottiglie con una grafica nuova, accattivante e innovativa, in accordo alla sua filosofia di brand alternativo nel mondo del vino.

"Se Tapioco, Come Se Fosse e Antani erano l'atto I de La Tognazza, con Conte Mascetti, Casa Vecchia e Voglia Matta si apre l'atto II del nostro brand. L'attesa è stata lunga, ma ne è valsa la pena. A parte gli ultimi 15/18 mesi di barrique, abbiamo svolto un lavoro certosino di qualche anno in vigna in Toscana con i nostri enologi, Franco e Matteo Bernabei, ma ora siamo fieri di scoprire questi nuovi gioielli firmati La Tognazza, che non tradiranno le aspettative". Queste le parole di Alessandro Capria, che ha seguito passo dopo passo il progetto Conte Mascetti & Co. con il team Tognazza.

Excellence 2017

La presentazione ufficiale dunque sarà domenica 5 novembre presso SET Spazio Eventi Tirso a Roma. Alle ore 13.30, Gian Marco Tognazzi aprirà il talk show "Ricette di Donna" raccontando Voglia Matta, il suo vino al femminile, elegante e sensuale proprio come una bella donna. Nel pomeriggio poi si passerà alla degustazione delle tre etichette. Gian Marco per l'occasione vestirà il ruolo di conduttore: i tre vini saranno i concorrenti insieme al pubblico in una sorta di quiz game.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :