Magazine Attualità

Continua il valzer parlamentare e si arriva a 540 cambi di gruppo

Da Openblog

Registrati nell’ultima settimana quattro cambi di casacca alla camera e uno al senato. Parlamentari pugliesi che si iscrivono alla Lega nord, ex 5stelle che passano a Forza Italia: la confusione politica della XVII legislatura continua a regnare sovrana.

Continuano i riposizionamenti politici in vista delle prossime elezioni. Nell’ultima settimana alla camera dei deputati ci sono stati ben 4 diversi cambi di gruppo. Tre eletti con Scelta civica sono passati al gruppo Misto: Ernesto Aucci, Angelo D’Agostino e Valentina Vezzali. Più interessanti, da un punto di vista politico, gli altri due spostamenti. Sempre a Montecitorio Roberto Marti, deputato pugliese, ha lasciato la componente di Direzione Italia del Misto per entrare nella Lega nord. Scelta identica a quella fatta recentemente dal suo corregionale Trifone Altieri. Al senato invece Cristina De Pietro, parlamentare eletta con il Movimento 5 stelle, si è iscritta a Forza Italia, abbandonando il gruppo Misto.

Salgono così a 540 i cambi di gruppo da inizio legislatura, compiuti da 344 parlamentari, il 36,21% degli eletti. Alla camera gli spostamenti sono stati 304, con 205 deputati coinvolti (il 32,54% del totale), mentre il senato ha raggiunto quota 236 cambi di casacca e 139 senatori transfughi (il 43,44% del totale).

Nella XVII legislatura i cambi di gruppo al mese sono stati 9,64, media più di due volte superiore a quella della scorsa, quando i cambi di casacca ogni 30 giorni erano 4,5.

Per approfondire:


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog