Magazine Società

Contromano in autostrada, denunciato 24enne della provincia di Varese

Creato il 30 aprile 2018 da Stivalepensante @StivalePensante

Domenica 29 aprile, poco dopo le 6, presso il valico di Chiasso-Brogeda è stato fermato un 24enne automobilista italiano, residente in provincia di Varese.

Il giovane, a bordo di una vettura con targhe italiane, si è immesso in contromano sull'autostrada A2 dagli svincoli di Mendrisio, c agionando grave pericolo per gli utenti della strada che circolavano regolarmente. Grazie alla nuova Centrale comune di allarme (CECAL), che ha favorito la rapida collaborazione con le Guardie di confine, è stata disposta l'immediata chiusura della dogana. Misura che ha notevolmente ridotto il numero di veicoli in transito sulla tratta e quindi anche il pericolo di eventuali vittime.

Nonostante l'urto con il guardrail centrale, il 24enne ha continuato la sua corsa fino a poco prima del confine dove è stato fermato. Si è dunque proceduto all'immediato ritiro della patente e sequestro del veicolo.

I l 24enne è stato denunciato al Ministero pubblico per le infrazioni alla Legge federale sulle circolazione stradale, per esposizione a pericolo della vita altrui e per perturbamento della pubblica circolazione. A comunicarlo il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog