Magazine Cucina

Coppe di fragole con crema al mascarpone e menta

Da Jo
Coppe di fragole con crema al mascarpone e mentaIl classico dessert da preparare all'ultimo momento, ma se avete tempo potete montare il mascarpone con la panna e lo zucchero a velo un'ora prima e conservarlo in frigorifero in un sac à poche.
Le fragole sono di stagione, la menta abbonda nei vasi... l'assemblaggio è un gioco da bambini e per dare quel tocco di croccante bastano delle gaufrette sbriciolate, che adesso si trovano anche nei nostri supermercati.
Portatevi avanti, sempre se potete, preparando le fragole a metà o a pezzi, dipende dalla loro grandezza. Quando ci hanno servito questo dessert eravamo in Francia e le fragole erano delle deliziose gariguette, una varietà piccola e molto saporita, tagliate a metà. Da loro il tiramisù ora è un dessert molto alla moda e usano spesso mascarpone maneggiato con panna nei dessert.
Tutti si leccheranno i baffi e qualcuno chiederà il bis.
Mio marito gradirà questo dolce per il suo compleanno. Auguri mio caro...
Le dosi sono per 4
-ricetta-
300 g fragole
200 g mascarpone
100 ml panna fresca
25 g zucchero a velo + 1 cucchiaio
foglie di menta, gaufrettes e meringhette per guarnire
Coppe di fragole con crema al mascarpone e mentaPreparo su un vassoio i bicchieri dove comporrò il dolce.
Lavo, elimino il picciolo e taglio le fragole. Se ce ne sono di molto piccole ne lascio 4 intere, da mettere in cima. Condisco le altre con un cucchiaio di zucchero a velo.
Pulisco con una pezzuola le foglie di menta, senza danneggiarle.
Monto nel bicchiere alto e stretto mascarpone, zucchero a velo e panna.
Ottenuto un composto gonfio e soffice lo tengo al freddo.
Compongo i bicchieri mettendo un po' di fragole sul fondo, poi una meringhetta sbriciolata e una cucchiaiata di crema, ancora fragole e crema sino a terminare con una gaufrette sbriciolata, una foglia di menta e la fragola intera.
Goduria...
Coppe di fragole con crema al mascarpone e menta

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :