Magazine Sport

Corinthians, Jo verso il Giappone: c’è l’accordo con il Nagoya Grampus

Creato il 23 dicembre 2017 da Agentianonimi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

João Alves de Assis Silvameglio noto come Jo, lascerà ancora il Corinthians nei prossimi giorni. Infatti, l’ex-attaccante di Manchester City e CSKA Mosca, avrebbe trovato un accordo con i giapponesi del Nagoya Grampus.

Tornato al Timao nel 2016, in questa stagione ha trascinato i brasiliani alla conquista del Brasileirao e del Campionato Paulista, con 18 reti in 32 presenze, ed è diventato uno degli uomini di punta della squadra di Fabio Carille, che dovrà accettare a malincuore la decisione del club e del giocatore. Infatti, al Timao andranno 13 milioni di Euro (circa 43 milioni di dollari brasiliani), che potranno dare una grossa mano alle casse del club.

I Nagoya Grampus, neopromossi in J-League, sono stati fondati nel lontano 1939, con il nome di Toyota Motors S.C.. Fra i fondati della moderna J-League, fino al 1993 hanno militato nella JSL. I Grampi, poi, hanno raggiunto notorietà negli anni ’90 quando, sotto la guida di Arsène Wenger, hanno conquistato un secondo posto in campionato, una Coppa dell’Imperatore e una Supercoppa del Giappone. In quegli anni, fra le loro fila, militavano l’ex-Hellas Verona e Olympique Marsiglia, Dragan Stojkovic e l’ex-Barcellona e Tottenham, Gary Lineker.

Il brasiliano effettuerà le visite mediche martedì 26 dicembre, poi, si aggregherà alla squadra.

Andrea Fabris (@andreafabris96)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI

Facebook
twitter
google_plus
linkedin
mail

L'articolo Corinthians, Jo verso il Giappone: c’è l’accordo con il Nagoya Grampus proviene da Agenti Anonimi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :