Magazine Cucina

◉⦿Cornetti soffici doppio impasto senza uova con pasta madre di "Creando si impara"⦿◉

Da Fireblue

Belli vero??? E anche buoni!! E' come mangiare i pangoccioli! La ricetta è presa dal blog "Creando si impara", qualche piccola modifica ho dovuto farla per il piacere di mio figlio Luca, che, se potesse, annegherebbe nelle gocce di cioccolato.Ho anche omesso il latte di mandorla che non avevo a casa, e non sono uscita a prendere perchè avevo l'euforia del momento di farli, questi cornetti, e subito!E anche un'altra cosa, non ho usato il licoli ma pasta madre solida al 50% d'idratazione.Praticamente visti e innamorata subito! La ricetta originale la trovate al link del blog qui sopra.
Ingredienti:
180 gr. lievito madre440 gr. di farina 030 gr. di olio evo120 gr. di zucchero225 gr. di latte aromatizzato con aroma mandorlamezza bacca di vaniglia3 cucchiai di cacaouna manciata di gocce di cioccolato3 cucchiai di latte per spennellare prima d'infornaresciroppo fatto con acqua e zucchero per la finitura finale
Io ho iniziato al primo pomeriggio per avere i cornetti caldo al mattini dopo.
Spezzettiamo la pm rinfrescata e al massimo della lievitazione (dopo circa 4 ore), la mettiamo nella ciotola dell'impastatrice (ma lo potete fare anche a mano) con la farina latte zucchero e olio, fate impastare bene per 5 minuti, togliete dalla ciotola e dividete in due l'impasto. In uno aggiungete il cacao sciolto in un cucchiaio di latte, e all'altro i semini della vaniglia e le gocce di cioccolato. Mettete a riposare divisi e coperti per 5 ore.
Alla sera riprendete in mano gli impasti e uno alla volta stendeteli delicatamente con il matterello fino a formare due cerchi della stessa dimensione dello spessore di mezzo cm.Sovrapponeteli, e con un coltello o con un taglia pizza, un taglia pasta, tagliate come per fare le fette di una torta, praticamente tagliate a metà, girate di un quarto e tagliate di nuovo a metà, e via di seguito finché avrete tanti triangoli della stessa misura. Ora partendo dalla base del triangolo arrotolate e formate i cornetti. Metteteli a lievitare sulla latta con la carta forno, coperti per tutta la notte (a me sono venute due latte con circa 16 cornetti in totale).
Al mattino accendiamo il forno a 200° statico, spennelliamo con il latte la superficie dei cornetti ed inforniamo quando il forno è in temperatura a mezza altezza. Appena infornati abbassiamo la temperatura a 180° per 20  minuti. Nel frattempo prepariamo lo sciroppo.Una volti tolti dal forno, lo spennelliamo sopra ai cornetti.



Sono bellissimi, semplici al palato, soffici e.....provateli!!!!
Grazie Franci e Nadia per queste piccole bontà!!
Ciao e tanto dolci baci!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines