Magazine Informazione regionale

Coronavirus, il Comune di Napoli apre un conto per le donazioni

Creato il 01 aprile 2020 da Vesuviolive

Coronavirus, il Comune di Napoli apre un conto per le donazioni

Coronavirus, il Comune di Napoli apre un conto per le donazioniLe iniziative di beneficenza sono tante in questo periodo e Napoli, si sa, è una città dal cuore d'oro. Dalla prima raccolta fondi destinata al Cotugno da parte di una studentessa di medicina, al panaro solidale, fino alla nuova raccolta fondi per il Cotugno da parte dei commercianti di Chiaia. Ora è il turno del Comune di Napoli che ha aperto un conto corrente con relativo IBAN per i cittadini più bisognosi. Ad annunciarlo è il sindaco De Magistris con un post sul proprio profilo Facebook. "Abbiamo finalmente il conto corrente su cui confluiranno tutti i fondi a sostegno dei cittadini che sono privi di reddito ed hanno bisogno di generi alimentari. Il Comune ha già versato 1 milione di euro e siamo in attesa dei soldi che spettano al Governo. Io e l’intera giunta doneremo una parte del nostro stipendio per i più bisognosi. Colgo questa occasione anche per rivolgere un appello a tutti coloro che desiderano dare una mano alle persone in difficoltà. Anche voi da oggi potete effettuare un versamento sul conto corrente Intesa San Paolo: IT39H0306903496100000300114 per il “Fondo comunale di solidarietà- il cuore di Napoli”. "La solidarietà prima di tutto". Lo stesso sindaco, nella giornata di ieri, oltre a questa misura di emergenza ne aveva annunciate altre.

L'articolo Coronavirus, il Comune di Napoli apre un conto per le donazioni proviene da Vesuvio Live.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog