Magazine Sport

Cosa fa un consulente di sport marketing ?

Creato il 16 dicembre 2019 da Sporthink
Con gli anni ho notato che c'è molta confusione, poca chiarezza su cosa possa fare un consulente di sport marketing per le realtà sportive. Proviamo a spiegarlo qui.Cosa fa un consulente di sport marketing ?
Teoricamente il consulente di marketing sportivo dovrebbe avere un ruolo meramente strategico, in parole semplici analizzare la tua realtà sportiva, creare un piano strategico su come agire, coordinare le persone che vengono messe a disposizione per attuare il piano strategico che il consulente di sport marketing ha creato.Purtroppo la carenza di personale interno alle realtà sportive obbliga sempre di più il consulente di marketing sportivo a calarsi in parti operative che in teoria non gli spetterebbero.
Come può scegliere una realtà sportiva il giusto consulente ?La prima cosa è formarsi un minimo per poter comprendere i termini tecnici che possono essere usati dal consulente di sport marketing e nel caso chiedere il significato.
Quando passi alla ricerca, non basarti sul prezzo più basso. Il consulente di qualità non lotta sul prezzo, ma sul prodotto, sa di potersi permettere di chiedere un prezzo sotto il quale non scendere. Per lui parlano la soddisfazione dei clienti già avuti, l'autorevolezza raggiunta. Chi fa la lotta sul prezzo in genere non è abbastanza bravo da poter competere sul piano della qualità. Scegliendolo giochi con il fuoco investendo denaro per qualcuno che non potrebbe darti ritorni positivi dalla sua attività di consulente di sport marketing. Investire un poco di più, significa spendere di meno.
Guarda anche alle sue credenziali.Con chi ha lavorato? Cosa ha svolto per loro? Sono soddisfatti? Ci sono delle recensioni?Cerca una persona garbata, capace di ascoltare le tue esigenze. 
Ora non ti resta che fare le tue valutazioni e scegliere il consulente di sport marketing più adatto a te.http://www.sportdiblog.it/feeds/posts/default?alt=rss

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog