Magazine Viaggi

Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.

Creato il 13 ottobre 2011 da Dreamblog @Dreamblog

Siete già stati a bordo di Costa Serena? E’ la nave di Costa Crociere ispirata alle Divinità dei grandi miti classici: Giove, Apollo, Bacco …

Ogni ambiente è stato progettato per ricordare mitologia e architettura dell’antica Roma.

Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.
Gli amici Anna e Piero la conoscono ormai piuttosto bene: sono infatti sbarcati da pochissimo, dopo aver trascorso un’intera settimana a bordo e navigato le acque del Mediterraneo Occidentale. Partiti da Savona lo scorso 2 ottobre per la crociera ‘Profumi di Mediterraneo‘, hanno fatto scalo nelle località più classiche e belle del Mare Nostrum incontrando anche, a giudicare dalle foto, uno splendido sole (quasi) estivo!
Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.
Ci raccontano oggi la loro esperienza. A proposito Anna e Piero: essendo voi soci Gold Pearl, la domanda è d’obbligo: questa per voi era la crociera numero?
:-D
Buona lettura! . .
Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.
.. Inizia a Savona, lo scorso 2 ottobre, la nostra crociera. Per me, Anna, inaspettata, considerato che inizialmente sarebbe dovuto partire solo Piero. Per questo motivo felicissimi entrambi di poter partire insieme; con grande entusiasmo arriviamo al Palacrociere, smaniosi di salire a bordo per vivere al meglio la settimana. Imbarco veloce ed eccoci nella Hall di Costa Serena. La vediamo per la prima volta e la troviamo da subito accogliente; prendiamo gli ascensori per raggiungere i ponti superiori, alla scoperta dei vari locali, e mentre saliamo vediamo le sculture degli Dei, il cielo e le nuvole che danno la sensazione di essere in paradiso, o forse è solo la felicità di essere a bordo dopo un anno, almeno per me, di astinenza!
Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.
Sfogliando il Today ci stupiamo nel leggere dell’invito a tutti i genitori a bordo di tenere sotto controllo la naturale esuberanza dei figli, e solo in seguito abbiamo capito il perché! Solo nel corridoio della nostra cabina abbiamo contato ben otto passeggini e nei vari saloni comuni c’erano sempre tantissimi bambini e ragazzi. La cosa ci ha stupito, considerato che le scuole sono ormai iniziate per tutti. Arriva in breve l’ora della cena: bello ritrovare quell’atmosfera tipica del ristorante, conoscere gente nuova con cui scambiare le classiche chiacchiere mentre si gustano le portate. Tutto ottimo tra l’altro: complimenti allo chef!!! Quindi la serata prosegue al Salone Luna, a sentire un pò di musica e godere dell’intrattenimento dell’equipe d’animazione, a cui naturalmente ci piace partecipare, in particolar modo a Piero, che si è subito lanciato ed è stato eletto Mister Costa Serena! Da quel momento in poi chi lo incontrava lo salutava dicendogli : ” Buongiorno Mister!“ Si è fatto tardi ed è ora di ritirarsi nella tranquillità della nostra cabina. Buonanotte Costa Serena.
Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.
In camera, il giorno dopo, troviamo l’invito per la visita alle cucine, privilegio dei soci CostaClub Gold Pearl. Bellissima esperienza: abbiamo scoperto che ogni giorno vengono utilizzati 1.000 chili di farina e lavati 70.000 piatti; le pentole vengono lavate tutte a mano per essere successivamente sterilizzate. Dopo l’orario dei pasti, ad ogni fine turno, le lavastoviglie vengono smontate e tutti gli ingranaggi interni sono accuratamente lavati. Successivamente, le macchine sono ispezionate una ad una. L’ufficiale che ci ha spiegato tutti questi particolari, durante la visita, è stato eccezionale e lo ringraziamo; sapevamo già quale enorme lavoro svolgono questi ragazzi, ma vederlo con i nostri occhi ci ha reso più consapevoli del fatto che il dietro le quinte di una nave c’è un altro mondo!
Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.
Finita la visita veniamo accompagnati al ristorante Samsara per un favoloso buffet: dal caviale al salmone, vari tipi di affettato e tantissimi dolci, davvero un buffet che potremmo definire magnifico.
Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.
Come soci Gold Pearl visitiamo anche il Ponte di Comando e qui lo stupore è davvero grande. Fin da subito un ringraziamento sentito al Comandante Benini: di una gentilezza e professionalità eccezionali! Grazie al suo invito possiamo assistere alla manovra di uscita dal porto di Palma di Maiorca. Avevamo appuntamento alle 18.30 e la nave a quell’ora avrebbe dovuto essere già in mare aperto. Ma a causa di due persone salite a bordo in ritardo (che per la prima volta ringraziamo) la nave a quell’ora era ancora attraccata. Nonostante questo il Comandante ha ugualmente voluto rispettare l’appuntamento e così, in silenzio, siamo entrati sul ponte di Comando. Sentiamo solo una voce che impartisce le istruzioni … e la nave lascia il porto.
Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.
Che emozione seguirla da vicino e vederla allontanarsi: da far tremare le gambe! Le indicazioni di manovra sono impartite in inglese con tutti gli ufficiali di turno, schierati dietro ai comandi, attenti alle varie strumentazioni di bordo. Il Comandante dà le coordinate e il pilota le replica, spostando il timone. Benini è davanti a tutti, con lo sguardo rivolto all’orizzonte; ogni tanto utilizza il binocolo per controllare le imbarcazioni vicine. Non guarda nessun monitor o altre strumentazioni: impartisce le disposizioni guardando fuori dai finestroni. La serietà e la professionalità dimostrate in questo momento ci hanno davvero stupiti.
Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.
La nave si muove e inizia la manovra; passiamo davanti alla MSC Splendida e, poco dopo, davanti a noi il mare aperto. E’ stata davvero forte l’emozione di questa esperienza e non dimenticheremo mai la fortuna che abbiamo avuto a poter prendervi parte da vicino. Ancora ‘grazie’ al Comandante Benini e ai suoi ufficiali per la disponibilità che ci hanno offerto: per noi che amiamo le navi e il mare è stato un sogno!!! E’ proprio vero: la vita può regalare in ogni momento qualcosa di inaspettato che riempie di gioia il cuore.
Costa Serena ed i ‘Profumi di Mediterraneo’. Racconto di viaggio.
Tra un’escursione e l’altra, tra una cena, una nuova amicizia, un gioco e una sorpresa, la settimana è già finita e purtroppo bisogna salutare Costa Serena e lasciare le splendide persone conosciute. Mentre attraversiamo la passerella ci assale la malinconia, ma sappiamo anche che ritorneremo presto a bordo. E’ stata una crociera piena di sorprese ed è stato tutto perfetto. Grazie Costa per le ennesime emozioni che ci hai saputo regalare! Un grazie sentito anche al nostro cabinista, Bima, per il suo grande lavoro e per le tante sorprese che ci ha fatto trovare sul letto. Un ringraziamento speciale, infine, ai camerieri Jane Sarra e Odi Widarda e al maitre Salvatore Spinelli. Davvero tutti professionali: insieme, hanno reso la crociera speciale e unica!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :