Magazine Africa

Cotonou(Benin) /Energia ricavata da fonti alternative in città e nelle campagne

Creato il 22 maggio 2014 da Marianna06

Cotonou_Port

 

Istallazione di lampioni solari e distribuzione di kit di energia fotovoltaica per illuminare le strade delle principali città, i campus universitari e per far arrivare la corrente elettrica nelle case.

E’ quanto è stato annunciato dal governo di Cotonou, secondo cui il programma di sviluppo delle energie rinnovabili in Benin “sta entrando nella sua fase attiva”.

Il progetto, finanziato dall’Unione economica e monetaria dell’Africa occidentale (Uemoa), si propone di sostenere il Benin nella produzione e la distribuzione di fonti di energie alternative, tra cui quella fotovoltaica, in riposta ad un crescente fabbisogno e ai black-out sempre più frequenti.

Dopo le città si raggiungeranno anche i villaggi rurali dove, accanto all’illuminazione nelle abitazioni, urge energia per fare funzionare le pompe idrauliche indispensabili per fruire dell’acqua nell’irrigazione delle coltivazioni.

 

                  a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog