Magazine Cucina

Crema di carote all'arancia

Da Zibaldoneculinario
Crema di carote all'arancia
E si riprende la Rubrica Light and Tasty in questo nuovo anno, più motivate che mai dopo i chili presi durante le festività  e soprattutto perchè siamo a ranghi ridotti, purtroppo alcune nostre colleghe per motivi personali di super lavoro non riusciranno a partecipare alle prossime uscite.
Questa rubrica dura ormai da tanti anni (dal 2013), si sono susseguite diverse foodblogger, lo schema organizzativo è stato sempre più o meno questo e devo ammettere che ha un bel seguito, il lunedì dopo tutto è sempre stato il giorno in cui si inizia la dieta!!!
Quindi iniziamo subito con una proposta detox, e ne abbiamo proprio bisogno... personalmente ho scelto una crema di carote, crema perchè presenta solo verdure come ingredienti.
Ecco un vademecum per classificare queste preparazioni alimentari: le vellutate devono avere un roux (burro e farina) come legante, il passato è un insieme di verdure, senza pasta o legumi o cereali passato a velocità con il frullatore, mentre le creme presentano un ingrediente principale, frullato, e  le patate (in quantità ridotta) come legante.
Ma passiamo alla ricetta, preparata con il bimby, che in questi casi è veramente imbattibile!!!!
Crema di carote all'arancia
Crema di carote all'aranciaIngredienti per 4 persone
1/2 cipolla
500 g di carote pelate
200 g di patate pelate
600 g di acqua
un pizzico di sale grosso
2 cucchiai di olio evo
4 cucchiai di yogurt greco
1 arancia non trattata
Mettere nel boccale la cipolla tagliata grossolanamente, le patate tagliate a piccoli cubetti e le carote tagliate a rondelle.  Aggiungere l'acqua e l'olio.
Aggiustare di sale e pepe.
Cuocere a 100°,  Velocità 1 per 40 minuti.
Terminata la cottura, frullare: per 1 minuto a Velocità 8.
Servire  tiepido dopo aver messo una quenelle di yogurt e una grattugiata di buccia di arancia.
Crema di carote all'aranciaEcco le altre proposte:
Vellutata di finocchi di Carla Emilia
Macedonia con uva melagrana e yogurt di Daniela
Frullato detox e sgonfiante di Milena

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines