Magazine Cultura

CRISTIANO MALGIOGLIO su Baye Dame squalificato dal GF15: “…scena raccapricciante… pagina da cancellare” e a Bobby Solo consiglia “…la vita vola, vieni da tua figlia”.

Creato il 03 maggio 2018 da Musicstarsblog @MusicStarStaff

malgi.png

Cristiano Malgioglio, opinionista del Grande Fratello 2018, in una intervista rilasciata al settimanale Spy è ritornato a parlare della squalifica di Dame Baye dal reality e ribadisce la sua idea  pur non provando molta simpatia per la Nizar, condanna senza appello l’accaduto: “E’ stato da condannare, una scena raccapricciante. È stata una pagina da cancellare”

Il paroliere poi parlando  della sua vita privata ha rimarcato di non aver mai nascosto la propria sessualità: “Non ci vuole una zingara per capire che sono gay, e non faccio nulla per nasconderlo. Una volta Pieraccioni mi ha proposto di interpretare un camionista rumeno in un suo film e sa che cosa gli ho risposto? “Ma no, dammi un paio di tacchi e fammi fare il travestito!”, ha raccontato Malgioglio. Nella sua vita nonostante i successi non sono mancate le sofferenze, ma in Tv preferisce mostrare leggerezza e quindi  la parte più ironica e divertente di se stesso. «In tv non faccio vedere il mio lato sofferente perché voglio divertirmi. La vita è nulla, un passaggio, ed è molto bello questo mio lato, questa forma di ironia, ho passato una vita a combattere, adesso posso giocare», ha concluso.

Nell’intervista ha poi lanciato un frecciatina a  Bobby Solo che lo ha attaccato pesantemente accusandolo di interpretare un ruolo per il quale è pagato. Malgioglio ha ripetuto quello già detto anche in diretta dallo studio del reality in risposta all’ostinazione del cantante di non voler riabbracciare la figlia Veronica, concorrente del GF15, che si dispera impotente e dice:“Capisco che lui abbia avuto momenti di impopolarità ma non è colpa mia e non mi piace che dica che sono pagato per fare la farsa perché io non faccio il gossip, io amo il mio lavoro e mi sacrifico, penso che al mio posto lui avrebbe detto le stesse cose. Dài, Bobby, non siamo più giovani, la vita vola, vieni da tua figlia”.

Redazione


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog