Magazine Cultura

CS_BELIEVE – Con ULTIMO, RENATO ZERO, MODA’ ed ENZO DONG conquista ben 4 posizioni su 10 nella settimana 44 della top 10 classifica album Fimi – Gfk

Creato il 17 novembre 2019 da Musicstarsblog @MusicStarStaff

BELIEVE

Con 4 dischi presenti nella settimana 44
della top 10 della classifica album Fimi – Gfk
BELIEVE si conferma 
come un punto di riferimento fondamentale per etichette e artisti indipendenti

#6 Enzo Dong “Dio Perdona Io no”
#8 Renato Zero “Zero il Folle”
#9 Modà “Testa o Croce”
#10 Ultimo “Colpa delle Favole”

(su etichetta Honiro, distribuito da Believe)

CS_BELIEVE – Con ULTIMO, RENATO ZERO, MODA’ ed ENZO DONG conquista ben 4 posizioni su 10 nella settimana 44 della top 10 classifica album Fimi – Gfk

“Questo risultato storico è finora il migliore mai raggiunto da Believe –
ha commentato Luca Stante, AD di Believe – il 40% della Top 10 è una quota di mercato che ci conferma quanto Believe 
abbia la fiducia delle etichette e degli artisti indipendenti”.

Un traguardo più che meritato, quello che vede conquistare ben 4 posizioni su 10 della classifica album Fimi – Gfk con quattro diversi artisti di riferimento del panorama musicale italiano: ULTIMO (su etichetta Honiro, distribuito da Believe), RENATO ZERO (distribuzione), MODA’ (licenza) ed ENZO DONG (licenza).

Un risultato che premia la trasparenza, la versatilità e il grande entusiasmo di una realtà che da anni è in costante crescita e la cui ascesa nel mercato musicale è stata ed è tuttora esponenziale.
Questo è il frutto di un modus operandi che l’azienda è stata capace di creare ma, soprattutto, di adattare nel corso degli anni, per restare sempre al passo coi tempi, supportando gli artisti e le etichette indipendenti nella loro crescita e sviluppo.

Believe infatti guida i propri partner nello scenario attuale in cui c’è una grandissima evoluzione dei media, mettendo a disposizione un team specializzato e altamente innovativo su ogni genere musicale; un’azienda data driven che tratta gli artisti delle etichette come parte della stessa azienda.
“Believe è casa, famiglia, accoglienza e cura per gli artisti”, afferma Stante.

Il successo raggiunto da Believe dalla sua nascita nel 2005 fino a oggi è stato possibile grazie a due componenti vitali dell’azienda: la DISTRIBUZIONE – Believe è leader e pioniera assoluta con il team più numeroso in Italia – e l’ARTIST SERVICE – tutti gli altri servizi con team super specializzato e innovativo.

Questi due elementi fondamentali si traducono in comprensione e ottimizzazione della presenza sui social dei propri artisti – tramite la realizzazione di contenuti originali e non convenzionali – e sugli store digitali.
Inoltre, grazie ai rapporti ormai consolidati che Believe ha con manager, produttori, agenzie per il live e branding, possono offrire un supporto a 360°.

I risultati a cui Believe ha portato e continua a portare i propri artisti parlano da soli: Ultimo (tre album in top ten, primo nella storia), Random (da 0 a 32M di stream per il brano Chiasso in tre mesi: la partnership con Tik Tok ha spinto i numeri in modo eccezionale creando una best case sulla piattaforma), Modà (con “Viva i romantici” album più venduto e disco di diamante), Ghali (“Album”, disco che ha battuto nel 2017 tutti i record su Spotify e YT), Brunori Sas (“A casa tutto bene” è l’album più venduto dell’artista).

Believe è la conferma che non si può fare a meno di un’analisi dei dati e del mercato per poter far crescere un artista o una label, ma soprattutto che senza un team in grado di mettere al servizio la propria passione e le proprie capacità questi risultati sarebbero irrealizzabili.

Redazione


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog