Magazine Società

Cunardo, da oggi riaperta la pista di sci di fondo. Tanti corsi per bambini ed adulti

Creato il 23 dicembre 2017 da Stivalepensante @StivalePensante

A tre settimane dalla prima neve sparata sul prato ghiacciato, la "Baita del Fondita" di Cunardo ha oggi riaperto ufficialmente i battenti e i ragazzi dello Sci Club di Cunardo hanno organizzato tutto al meglio per l'inizio della stagione. L'anello utile per praticare sci di fondo, grazie alle temperature rigide alla neve degli scorsi giorni, è passato da una lunghezza di un chilometro ai due e mezzo.

Così, tutti gli appassionati, come ogni anno, infilati gli scarponi e gli sci ai piedi, avranno la possibilità di passare qualche ora spensierata cimentandosi nello sci di fondo. La pista è munita di innevamento artificiale (primo impianto realizzato in Italia) per aiutare anche gli inverni più difficili, ed è stata inaugurata tre anni fa dallo Sci Club Cunardo, che si accinge a festeggiare i 74 anni dalla fondazione.

Il Centro Sportivo, inoltre, con le sue strutture all'avanguardia, è diventato un punto di riferimento non solo per l'Alto Varesotto, ma anche per sciatori e turisti dilettanti provenienti dalla Lombardia e dalla Svizzera, offrendo la possibilità a grandi e piccoli di dedicarsi allo sci di fondo.

Una struttura che vedrà riempirsi in queste festività di Natale i propri spazi, tra spogliatoi, locale sciolinatura e punto ristoro e sarà aperta non solo agli amanti di questo sport, ma anche ai meno esperti. Infatti, lo Sci Club offre corsi individuali e di gruppo con maestri di sci per tutte le età, per imparare da zero o semplicemente per migliorarsi.

Per tutte le informazioni relative ai corsi per adulti e bambini consultare le locandine nella media gallery. L'impianto, che sarà chiuso solo il giorno di Natale e quello di Capodanno, è aperto tutti i giorni dalle 8.30, mentre il martedì e il giovedì anche fino alle 22.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :