Magazine Tecnologia

Cyberpunk 2077: 400 sviluppatori nel pieno dei lavori, sorprese all'E3 2019 - Notizia - PC

Creato il 24 maggio 2019 da Intrattenimento

CD Projekt RED ha integrato i suoi documenti finanziari relativi al primo trimestre dell'anno fiscale con alcune informazioni riguardanti Cyberpunk 2077, ovviamente protagonista delle attività della compagnia, con il CFO Piotr Nielubowicz che ha comunicato alcuni aggiornamenti sullo stato dello sviluppo e sull' E3 2019.
Il team punta alla presenza più importante mai ricoperta in un E3 per quest'anno, forte dell'aspettativa percepita per Cyberpunk 2077. "La ricezione entusiastica del prodotto sia da parte dei giocatori che degli esperti suggerisce che il brand abbia una considerevole forza, sia in termini di fascino che di potenziale sul mercato", ha riferito Nielubowicz sul nuovo RPG. I lavori presso CD Projekt RED sono al massimo regime, con il team che ha raggiunto in questo periodo un organico da 400 dipendenti, ovvero la massima quantità di posti di lavoro all'interno del gruppo standard, ma ulteriori aggiunte potrebbero essere effettuate nella fase di testing e QA, una volta giunti più vicini al completamento del gioco, anche perché queste fasi vengono svolte anche all'esterno del team.
Il CEO Adam Kiciński non ha voluto rispondere alla domanda sulla possibilità di sapere la data di uscita di Cyberpunk 2077 all'E3 2019, schierandosi dietro un "no comment" che comunque non esclude la possibilità che questa venga svelata alla fiera di Los Angeles. Il CEO ha peraltro ribadito come questo E3 sia considerato il più importante nella storia di CD Projekt RED e che il team ha anche preparato "alcune sorprese" per l'evento.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog