Magazine Informazione regionale

Da 41 anni, un ragazzo simbolo dell’anticomunismo.

Creato il 18 gennaio 2011 da Vignals

Nei suoi scritti, lasciati nella borsa lontana dal rogo, spicca una frase sopra le altre figlia di una organizzazione di popolo che si stava diffondendo nel paese per combattere la dittatura.

"Poiché i nostri popoli sono sull'orlo della disperazione e della rassegnazione, abbiamo deciso di esprimere la nostra protesta e di scuotere la coscienza del popolo. Il nostro gruppo è costituito da volontari, pronti a bruciarsi per la nostra causa. Poiché ho avuto l'onore di estrarre il numero 1, è mio diritto scrivere la prima lettera ed essere la prima torcia umana. Noi esigiamo l'abolizione della censura e la proibizione di Zpravy. Se le nostre richieste non saranno esaudite entro cinque giorni, il 21 gennaio 1969, e se il nostro popolo non darà un sostegno sufficiente a quelle richieste, con uno sciopero generale e illimitato, una nuova torcia s'infiammerà"

Da quel momento Jan è diventato uno dei simboli dell' Anti-Comunismo; in tutto il mondo, e anche nell'ex unione sovietica post liberazione, a Jan sono state dedicate vie, parchi, monumenti, premi, canzoni e quant'altro.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :