Magazine Viaggi

Da Carnival Corporation & plc 2 milioni di dollari per aiutare le vittime dell’uragano Sandy

Creato il 21 dicembre 2012 da Dreamblog @Dreamblog

Da Carnival Corporation & plc 2 milioni di dollari per aiutare le vittime dell’uragano SandyIl mondo delle crociere sempre più vicino ad importanti iniziative di solidarietà. Sono infatti tanti gli interventi delle principali Compagnie crocieristiche a sostegno di fondazioni, progetti, comunità e associazioni benefiche. L’ultimo in ordine temporale è legato all’iniziativa di Carnival Corporation & plc che ha annunciato una maxi donazione di 2 milioni di dollari in aiuto delle vittime dell’uragano Sandy che ha recentemente colpito le regioni centrali e settentrionali degli Stati Uniti e che ha devastato il New Jersey e la città di New York. I fondi sono stati destinati a quattro associazioni di beneficenza che forniscono costantemente una serie di servizi di soccorso, di ricostruzione e di supporto.

Il Fondo Robin Hood Relief  riceverà un milione di dollari, l’associazione Habitat for Hummanity International beneficerà di un contributo di mezzo milione di dollari e alle associazioni Save the Children e il Mayor’s Fund to Advance NY City andranno 250 mila dollari ciascuna.

L’uragano Sandy è stato uno dei disastri naturali più devastanti nella storia degli Stati Uniti e per conto dei 90.000 dipendenti Carnival Corporation sparsi in tutto il mondo, siamo lieti di fornire questo sostegno finanziario a coloro che sono stati colpiti dalla tempesta“, ha dichiarato Micky Arison, presidente e amministratore delegato di Carnival Corporation & plc. “Abbiamo un rapporto speciale con la regione colpita, con diverse navi che hanno in quei porti il proprio homeport o i cui itinerari prevedono alcuni scali, così come centinaia di migliaia di abitanti che navigano regolarmente sulle flotte dei nostri diversi marchi“.

Il Fondo Robin Hood Relief ha lanciato una grande attività di soccorso per aiutare l’intera area colpita nelle prime ore dopo la tempesta, fornendo più di 17,6 milioni di dollari in sussidi in oltre 160 diverse comunità. L’organizzazione si sta ora muovendo verso la fase due del progetto di recupero, prevedendo le esigenze di medio-lungo termine causate da Sandy, tra le quali: alloggio, consulenza giuridica e consulenze professionali.

Habitat for Humanity International è un’associazione nonprofit che costruisce case per le persone bisognose. La donazione di Carnival Corporation è stata destinata a cinque progetti Habitat dedicati alle zone colpite. Dopo la tempesta l’associazione ha lanciato una risposta in più fasi per aiutare gli abitanti locali e che comprende una serie di servizi che rispondono sia a necessità a breve termine che a lungo termine, come ad esempio la realizzazione di abitazioni sicure e dignitose.

Da Carnival Corporation & plc 2 milioni di dollari per aiutare le vittime dell’uragano Sandy
Il 17 dicembre scorso Habitat for Humanity ha distribuito tra le comunità del New Jersey e di New York per la prima volta una flotta di unità mobili attrezzate, provenienti da Atlanta, con lo scopo di effettuare tutte quelle riparazioni giudicate critiche alle abitazioni colpite dall’uragano.

Save the Children ha offerto il proprio sostegno attraverso squadre di pronto intervento, spedite nelle zone bisognose nelle prime 48 ore successive alla tempesta, per offrire forza lavoro nei rifugi e per identificare le esigenze più immediate. Al 30 novembre 2012 Save the Children aveva aiutato 40.400 bambini e adulti.

The Mayor’s Fund to Advance NY City sta offrendo il proprio aiuto attraverso lavori di restauro, immediati e a lungo termine, in tutta New York city. Il fondo, che raccoglie le principali donazioni finanziarie, è fino ad oggi stato utilizzato interamente per i soccorsi e a favore delle organizzazioni locali dedicate. Le attività si sono concentrate nella fornitura di piatti caldi, prodotti da bagno, per bambini, per la pulizia, indumenti caldi e farmaci di prima necessità oltre che in servizi di trasporti d’emergenza.

Carnival Corporation & plc è la più grande compagnia di crociere al mondo, con un portafoglio di marchi in Nord America, Europa, Australia e Asia, composto da Carnival Cruise Lines, Holland America Line, Pricess Cruises, Seabourn, AIDA Cruises, Costa Crociere, Cunard, Ibero Cruceros, P&O Cruises (Australia) e P&O Cruises (UK).

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog