Magazine Cucina

Da Gluroad ecco la ricetta per il mal d’amore!

Da Alzati E Cucina Ricette Per Il Mal D'Amore @Alzatiecucina

Premessa: questo post ci piace un sacco, perché è stato scritto dalle due deliziose colleghe di Gluroad.it, Silvia Tassone e Alessandra Zanin. Se non lo conoscete ancora, vi invitiamo subito a curiosare sul loro blog, perché scoprirete i locali più belli, di Roma e non solo, in cui si mangia BENE senza glutine. Siamo felici di ospitarle per farci raccontare la loro ricetta per il mal d'amore (una cheesecake spettacolare) e di essere ospiti a nostra volta delle loro pagine. Pronte a scoprirle?

Da Gluroad ecco la ricetta per il mal d’amore!

Gluroad incontra Alzati e Cucina

- Ale abbiamo un problema? - Che hai combinato? - No, mmm... Niente... Cioè... Praticamente... - Peggio del previsto vero? - No no! In realtà è una cosa bellissima. Hai presente il food blog Alzati e cucina - Ricette per il mal d'amore? - Sì certo! Francesca e Luciana sono fantastiche e poi l'idea di cucinare qualcosa per una delusione d'amore è stupenda. Ma che c'entra? - Siamo ospiti sul loro blog con una ricetta gluten free... - Ma è fantasticooooooooooooooooo! - Sì, c'è solo un problema... Io e te non sappiamo cucinare! o.O - Esatto! Infatti è per questo che il nostro blog non tratta di ricette, bensì delle nostre abbuffate! - Mmm, no... Ehm, noi dobbiamo raccontare una ricetta gluten free legata ad un nostro momento di rabbia, delusione, gelosia o insofferenza! - Ah... Bene... Non ti preoccupare, troveremo una soluzione!

Delusione? Sì, ma passa

Eccoci qui. Pronte a raccontare la nostra meravigliosa avventura di cuoche provette. Siete pronti a tirare fuori i fazzolettini per asciugare le lacrime? Questa storia nasce da una delusione. E voi giustamente potreste pensare che si tratti di una delusione d'amore. E invece no! La nostra storia nasce da una profonda delusione culinaria.

Partiamo dal principio. Qualche sera fa siamo state a cena fuori. Per chi non ci conoscesse ancora, MALE! Alessandra è celiaca, ergo il nostro blog va alla ricerca di posti in cui poter mangiare gluten free.

Ma torniamo alla nostra storia. Eravamo felicemente felici in un ristorante. Arriviamo al dolce e... MALEFICIO DEI MALEFICI non hanno la cheesecake. Certo, certo, mica è un dramma!

E invece sì! Per Silvia lo è! Probabilmente è più grave di tutte le cose gravi che potrebbero venirvi in mente. Ora, immaginate la lagna che Alessandra ha dovuto sopportare. Neanche la reazione di Zidane ai Mondiali ( la famosa capocciata) fu così plateale.

Così, tornate a casa, abbiamo preso in mano la situazione e abbiamo iniziato a sperimentare due diverse cheesecake gluten free, o meglio, due cheesecake con una copertura diversa. Bando alle ciance. Ecco come abbiamo operato. Fruste, please!

Da Gluroad ecco la ricetta per il mal d’amore!
La cheesecake con doppia anima di Gluroad

Come prima cosa abbiamo sbriciolato in tanti piccoli e minuscoli pezzettini dei biscotti gluten free. Abbiamo preso due ciotole in cui abbiamo amalgamato Philadelphia, zucchero a velo, yogurt magro, un baccello di vaniglia in una e aggiunto anche scorza di arancia in una delle due, fino ad ottenere un composto morbido e cremoso. Mentre tenevamo il composto in frigo, abbiamo sciolto il burro per poi unirlo con i biscotti che avrebbero contribuito alla base della nostra grandiosa impresa.

In seguito dopo aver spalmato il composto morbido e cremoso sopra alla nostra base, abbiamo messo il tutto a riposare in frigo. Il giorno seguente abbiamo tirato fuori le nostre piccole cheesecake, preparato per una i frutti di bosco da mettere sopra e per l'altra abbiamo sciolto il cioccolato fondente da versare sopra in modo da creare uno strato superficiale veramente DARK!

Che dire? Spettacolare!

Un attimo di attenzione per favore. Volevamo ringraziare questo splendido blog per averci ospitate e Luciana e Francesca per aver creato una location come questa in cui sfogare il proprio dolore in qualcosa di meravigliosamente meraviglioso come il cibo. Ah, e ricordatevi di seguirci su Gluroad.it!

Alessandra e Silvia


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Focaccia pugliese da farcire

    Focaccia pugliese farcire

    La focaccia pugliese da farcire è un’ottima idea da preparare per una festa o per un pic nic. Ingredienti:500 gr acqua temperatura ambienteolive verdi... Leggere il seguito

    Da  Valentina19812013
    CUCINA, RICETTE
  • Pizzette da bouffet

    Pizzette bouffet

    Finalmente speriamo che la stagione migliori e con la primavera inoltrata iniziano anche le comunioni e i party all'aperto in giardino , le pizzette sono... Leggere il seguito

    Da  Maria Vecchi
    CUCINA, RICETTE
  • Tagliatelle fatte da G.

    Tagliatelle fatte

    cosa mangiamo oggi? gli gnudi. ma io non ne ho voglia! be’ ma io ho preparato quelli… ma non posso prepararmi qualcosa di diverso? tu da sola? si, che bella... Leggere il seguito

    Da  Manineinpasta
    BAMBINI, CUCINA, RICETTE
  • Biscotti da inzuppo

    Biscotti inzuppo

    Ecco la ricetta per preparare degli ottimi biscotti da inzuppo per la mattina o per il pomeriggio nel te, per cominciare la giornata con una carica dolce e molt... Leggere il seguito

    Da  Stefania Erbì
    CUCINA, RICETTE
  • Tempo da scaldacollo

    Tempo scaldacollo

    Anche se l'autunno, almeno qui, si fa desiderare e abbiamo ancora un caldo abbastanza fastidioso, per me questo è un periodo da scaldacollo. Leggere il seguito

    Da  Aknittingbear
    CREAZIONI, DIARIO PERSONALE, HOBBY, TALENTI
  • Libri da divano

    Libri divano

    Cari amici, eccomi ad iniziare una nuova "astro rubrica"... mancavano infatti, tra tutti i nostri consigli mensili su cose da fare, da vedere, da cucinare e... Leggere il seguito

    Da  Ginny
    HOBBY, PER LEI
  • Arte da vedere e (quasi) da toccare.

    Arte vedere (quasi) toccare.

    Un’emozione non da poco. Vedere la Firenze medicea sulle ali di quella stupenda illusione tattile che si chiama 3D. La magnificenza di quella stagione... Leggere il seguito

    Da  Il Gazzettino Del Bel Mondo
    DIARIO PERSONALE, TALENTI