Magazine Società

Dal territorio luinese alla Valcuvia, sindaci a confronto per completare la pista ciclabile

Creato il 18 ottobre 2019 da Stivalepensante @StivalePensante

Potrebbe mancare poco al rush finale per il piano di completamento della linea ciclopedonale che unisce il Luinese ai comuni della Valcuvia.

Un obiettivo ambizioso che, in quanto tale, necessita di una visione compatta e di unità di intenti tra gli amministratori locali, i quali si sono ritrovati ieri sera, presso il municipio di Casalzuigno, per fare il punto della situazione e permettere alle idee di circolare.

A dare notizia dell'incontro, voluto dal neo presidente di Comunità Montana Valli del Verbano, Simone Castoldi, al quale hanno partecipato i primi cittadini di Azzio, Brenta, Cittiglio, Cuveglio, Cuvio e Casalzuigno, è stato ieri il quotidiano La Prealpina.

Il focus per orientare il progetto di fattibilità, e per definire obiettivi e aspetti prioritari, ha riguardato i vantaggi che il tratto ora mancante di pista (pochi chilometri tra Cuveglio, Gemonio e Cittiglio) dovrà portare al centro cittadino, ma anche sui timori provenienti dal versante degli agricoltori, così come da quello dei cacciatori, per la quantità di superficie cui sarebbero costretti a rinunciare.

Nel corso della riunione è stata raggiunta una prima significativa sintesi, come si legge sul quotidiano locale, che probabilmente contentirà di "superare l'impasse ed accedere a fondi regionali e provinciali che dovrebbero già essere a disposizione".


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog