Magazine Lifestyle

Daniel Goleman: Intelligenza Emotiva e Coaching

Da Angelo Bonacci @PrometeoCoach

Daniel Goleman: Intelligenza Emotiva e Coaching
-

Daniel Goleman - Intelligenza Emotiva

Daniel Goleman è nato in California nel 1946. E’ uno Psicologo di fama internazionale. Dopo la laurea ad Harvard in psicologia clinica, la sua attività professionale si è allargata al giornalismo e alla formazione.

Daniel Goleman - Intelligenza Emotiva

Per molti anni ha lavorato per il New York Times e nel 1995 ha pubblicato Emotional Intelligence (Intelligenza Emotiva) fino ad arrivare nelle classifiche dei bestseller con oltre 5.000.000 di copie stampate in tutto il mondo in 40 lingue.

 Acquista su Amazon ►  Intelligenza Emotiva di Daniel Goleman

Oltre ai libri sull’intelligenza emotiva, Daniel Goleman ha scritto libri su argomenti quali auto-inganno, creatività, trasparenza, meditazione, apprendimento sociale ed emotivo e crisi ecologica.

Altri best seller di Daniel Goleman tutti pubblicati con Ed. Rizzoli:

  • La forza della meditazione (1997)
  • Lavorare con intelligenza Emotiva (1998)
  • Menzogna autoinganno, illusione (1998)
  • Lo spirito creativo (1999)
  • Essere Leader (2002)

Daniel Goleman - Iscriviti alla Scuola di Coaching

Cos’è l’Intelligenza Emotiva per Daniel Goleman

Per Intelligenza Emotiva s’intende un insieme di competenze relative alla gestione delle emozioni, tra cui:

  • L’autoconsapevolezza delle proprie emozioni, ossia l’abilità di riconoscere le proprie emozioni
  • Il controllo delle emozioni
  • La motivazione di se stessi, ovvero la capacità di governare le emozioni è uno strumento fondamentale per gestire motivazione e controllo di sé.
  • Riconoscimento delle emozioni altrui, detta anche empatia.
  • Gestione delle relazioni.

Daniel Goleman definisce l’Intelligenza Emotiva come la “capacità di motivare sé stessi, persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustrazioni, di controllare gli impulsi e rimandare la gratificazione, di modulare i propri stati d’animo, evitando che la sofferenza ci impedisca di pensare, di essere empatici e di sperare“.

Intelligenza Emotiva e Coaching Professionale

John Whitmore (il padre fondatore del Coaching moderno) sosteneva che l’Intelligenza Emotiva è più importante dell’acutezza mentale per il successo personale. Per un Coach Professionista gestire una relazione di Coaching partendo dall’Intelligenza Emotiva consente di governare le emozioni e di scegliere autonomamente la direzione opportuna; l’Intelligenza Emotiva spinge ogni individuo verso la ricerca di benefici duraturi piuttosto che verso il soddisfacimento di aspetti superficiali o opportunistici. Il Coaching postula che l’intelligenza Emotiva si può apprendere, perfezionare, allenare e può intervenire nella costruzione di azioni virtuose, sfidanti e particolarmente complesse.

Recensioni Intelligenza Emotiva

L’Harvard Business Review ha classificato l’Intelligenza Emotiva di Daniel Goleman “un’idea rivoluzionaria e sconvolgente” mentre il TIME Magazine ha considerato i suoi “libri di gestione aziendale più influenti“.

Daniel Goleman - Essere Leader
Daniel Goleman sulla Leadership… con Essere Leader

La prerogativa della leadership è di natura emozionale e proprio per questo si devono a Daniel Goleman eminenti studi sulla Leadership.

Essa viene definita dall’autore come la capacità di influenzare la gente e aiutarla a lavorare meglio per raggiungere uno scopo finale in comune.

Secondo l’autore, esistono 6 principali stili di leadership:

il Leader visionario, il Leader coach, il Leader democratico, il Leader sociale o affiliativo, il Leader battistrada, il Leader autoritario.

Tutto questo ha permesso a Daniel Goleman di essere considerato tra i più influenti pensatori del mondo del business.

-


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :