Magazine Architettura e Design

Deflettori per condizionatori ufficio: Marta e lo studio medico.

Creato il 06 aprile 2018 da Designtrasparente

Deflettori per condizionatori ufficio: Marta e lo studio medico.

Deflettore per condizionatore.  Spedizione in 48 ore. 

➡️Marta ha 35 anni. 
Fa la segretaria in uno studio medico.
Marta ama il suo lavoro.
Per lei, l’estate è il periodo più complicato, perchè passa tutta la giornata a rispondere al telefono, ad accogliere i clienti e a fare fatture.
Voi direte, beata lei almeno ha un lavoro. 
Questo è vero, ma a volte il caldo torrido di giugno, luglio e specialmente quello di agosto,( Marta va in ferie a settembre) rendono il suo lavoro un'agonia. 
Per fortuna a renderle le giornate più gradevoli, c’e’ il suo caro amico: Il condizionatore!
➡️Tutto il giorno acceso. 
Tutto il giorno con quel flusso d'aria fresca, che le dona immenso piacere.
Ma anche effetti collaterali.
Marta, a volte, torna a casa con il torcicollo
Il freddo è infatti un’aggravante: questo dolore si somma a quelli già esistenti.

Deflettori per condizionatori ufficio: Marta e lo studio medico.

Il deflettore/ deviatore di flusso è necessario, qualora lo split ( unità interna) investa direttamente gli utenti, creando fastidi e disagi. 


➡️Ci vorebbe una soluzione. 
Si ma quale?
Marta vorrebbe spingere il tasto off , sul telecomando appeso al muro. 
Ma poi pensa, “Meglio morire di caldo?”. E quel tasto non si decide mai a pigiarlo.
Ha provato a coprirsi con un foulard. 
A spostare le alette dello split. 
Ad orientarle verso il muro, ma niente, il flusso dell’aria le arriva sempre dove non vuole. 
➡️ La soluzione sarebbe evitare di stare direttamente esposta al getto dell’aria condizionata.
Ma la scrivania non si può spostare. Tantomeno lo split!
L’unica soluzione sarebbe deviare il flusso del condizionatore, in modo che non la investa direttamente, ma allo stesso tempo non investa nemmeno i clienti dello studio medico.
Qualcosa che sia facile da montare.
Qualcosa che sia esteticamente gradevole e che non abbia bisogno di frequente manutenzione.
Che rimanga trasparente,non ingiallisca o si rovini.
Almeno per 5 anni!
➡️ Vuoi sapere come ha risolto il suo problema Marta?

Clicca qui: ➡️ http://bit.ly/2EqYQWq



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog