Magazine Africa

Denuncia di Human Right Watch di violenze sessuali da parte della polizia durante e dopo le votazioni di agosto in Kenya

Creato il 29 ottobre 2017 da Marianna06

Risultati immagini per proteste in kenya

Una barbarie che, si teme, nessuno punirà: almeno 60 casi di violenze sessuali perpetrate da agenti polizia o uomini in divisa dopo la tornata elettorale di agosto in Kenya sono stati denunciati da circa 20 ong keniane e internazionali in un lettera inviata ad autorità sanitarie e di sicurezza mercoledì, alla vigilia della ripetizione delle presidenziali.
La settimana scorsa Human Right Watch (Hrw) aveva messo in guardia dal rischio di stupri e altri abusi sessuali nelle temute violenze poi avvenute dopo la tornata elettorale di ieri. Hrw aveva ricordato che dal 1990 le elezioni in Kenya sono state connotate da «gravi violazioni dei diritti umani, omicidi inclusi», come gli oltre mille del periodo 2007-2008.
«La violenza sessuale contro donne e ragazze è stata parte di questi abusi», aveva denunciato l'organizzazione per la difesa dei diritti umani segnalando 50 vittime e testimoni di vari casi avvenuti durante i disordini post-elettorali dell'agosto scorso. (Fonte Globalist)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :