Magazine Tecnologia

Destiny 2: il director parla dei cambiamenti in programma per il 2018

Creato il 24 dicembre 2017 da Lightman

Uno dei director di Destiny 2, Christopher Barrett, ha anticipato su Twitter alcuni dei cambiamenti previsti per il gioco nel corso del prossimo anno.

Innanzitutto, ha annunciato che verranno inseriti nuovi ornamenti stagionali per le armature, oltre a spettri, astori, astronavi e shader a tema in concomitanza con l'inizio dei prossimi Rally delle Fazioni e Stendardo di Ferro. Inoltre, verrà aumentato il livello delle armi ottenibili dai Raid, così i giocatori non dovranno più preoccuparsi di ricevere armamenti di livello inferiore a quelli che già posseggono nel loro inventario. "Le attività più difficili dovrebbero essere le più gratificanti", ha giustamente dichiarato.

Barrett ha assicurato che in Bungie si stanno impegnando per migliorare l' Everversum dopo le tante lamentele ricevute dei giocatori, molte delle quali emerse durante l'evento invernale ancora in corso, L'Aurora. Infine, un'aspetto che probabilmente farà la felicità dei guardiani collezionisti: il team sta lavorando per espandere il deposito, il posto dove vengono conservati tutti gli equipaggiamenti, le armi e gli oggetti che i guardiani non possono portare con sé in giro per il Sistema Solare.

Sono senza dubbio tutte ottime notizie. Vi ricordiamo che Destiny 2 è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. In queste settimane i giocatori di tutto il mondo sono impegnati nelle attività introdotte con la prima espansione a pagamento, La Maledizione di Osiride, e l'evento invernale L'Aurora, disponibile fino al 9 gennaio 2018. Intanto, sono già partite le speculazioni sul prossimo contenuto scaricabile.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :